Crisi occupazionale

Stato di disoccupazione

Dal 24 settembre 2015 è entrato in vigore il D.Lgs. 150/2015 che all’articolo 19 fornisce una nuova definizione di stato di disoccupazione.

Una persona si trova in “stato di disoccupazione” se è priva di lavoro ed è immediatamente disponibile a cercare e a svolgere un lavoro, secondo modalità definite con i servizi per l’impiego.

Per acquisire formalmente lo stato di disoccupazione, una persona deve presentare al proprio Centro per l'impiego di riferimento (ossia quello nel cui ambito territoriale si trova il proprio domicilio) un’apposita dichiarazione: la Dichiarazione di Immediata Disponibilità al lavoro (DID).

La DID serve, oltre che per attestare lo stato di disoccupazione, per usufruire dei servizi che i Centri per l’impiego mettono a disposizione per aiutare le persone a trovare una nuova occupazione.

Lo stato di disoccupazione inizia dal giorno in cui viene rilasciata la DID e dura fino al giorno della sua chiusura – corrispondente al momento in cui si perdono le condizioni previste per la disoccupazione – detratti eventuali periodi di sospensione.

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 08/09/2016 — ultima modifica 08/09/2016
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it