Adesione della Regione Emilia-Romagna a progetti da candidare all’invito "Supporting the development of tailored learning provision in the implementation of Upskilling Pathways" - Programma EaSI

Delibera di GR n. 916 del 05/06/2019
Stato
In corso
Tipologia di bando Altro
Destinatari
  • Altro
Ente
  • Regione Emilia-Romagna
Data di pubblicazione 11/06/2019
Scadenza termini partecipazione 08/07/2019

Approvazioni

Presentazione candidatura

Obiettivi

La delibera definisce i criteri di approvazione per l’adesione regionale a progetti da candidare all’Invito "Supporting the development of tailored learning provision in the implementation of Upskilling Pathways" - VP/2019/005, emanato dalla Direzione Generale Occupazione, affari sociali e inclusione della Commissione europea con scadenza l’8 luglio 2019.

Nello specifico la Regione definisce il suo supporto ai progetti degli attori del sistema formativo ed educativo regionale da presentare a valere sull’Invito sopra menzionato e pubblicato a valere del Programma europeo per l’Occupazione e l’innovazione sociale - EaSI.

Modalità e termini per la presentazione della candidatura

I soggetti interessati a richiedere alla Regione l’adesione a un partenariato da loro proposto dovranno presentare, entro 15 giorni dalla data di scadenza dell’Invito "Supporting the development of tailored learning provision in the implementation of Upskilling Pathways" - VP/2019/005, la richiesta formale di adesione allegando una scheda descrittiva del progetto che espliciti e descriva obiettivi generali e specifici, risultati attesi, modalità di attuazione/metodologie di intervento, componenti del partenariato indicando per ciascuno tipologia del soggetto, ruolo e paese di appartenenza, proposta di budget finanziario e specifico ruolo e attività proposte alla Regione.

La Regione Emilia-Romagna si renderà parte attiva, ricoprendo i possibili ruoli previsti dall’invito, in funzione dell’effettivo valore aggiunto che tale partecipazione può offrire, nonché del diverso contributo, delle proprie competenze e degli obiettivi generali attesi, in particolare per le progettualità di valenza almeno regionale che abbiano l’obiettivo di promuovere opportunità per un apprendimento mirato, flessibile e di qualità da offrire alle persone adulte.


Azioni sul documento

pubblicato il 2019/06/11 17:13:02 GMT+2 ultima modifica 2019-07-02T17:13:31+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina