Terzo invito per la selezione degli Enti di formazione professionale attuatori e della relativa offerta di qualifiche professionali Sistema regionale di IeFP AA.SS. 2019/20, 2020/21, 2021/22

Delibera di Giunta regionale n. 470 del 01/04/2019, Allegato 1
Stato
Chiuso
Tipologia di bando Agevolazioni, finanziamenti, contributi
Destinatari
  • Altro
Ente
  • Regione Emilia-Romagna
Data di pubblicazione 02/04/2019
Scadenza termini partecipazione 06/05/2019 23:55
Chiusura procedimento 13/05/2019

Approvazioni

Presentazione candidatura

Con il presente invito si intende dare attuazione a quanto previsto dal documento di programmazione triennale del sistema di IeFP approvato con deliberazione dell’Assemblea legislativa n. 190/2018, mantenendo invariato il numero complessivo degli allievi che potranno accedere all’offerta e si intende selezionare un’offerta di due percorsi di IeFP realizzati da Ente/i di formazione professionale accreditato/i sul territorio provinciale di Ravenna.

Soggetti ammessi a presentare candidature

Possono candidarsi al presente avviso gli Enti di formazione professionale accreditati per l’obbligo di istruzione nell’ambito obbligo formativo ai sensi delle disposizioni regionali vigenti (deliberazioni di Giunta regionale nn. 177/2003, n. 266/2005, n. 897/2088, n. 2046/2010, n. 645/2011 e n. 198/2013) o che abbiano presentato domanda di accreditamento per tale ambito al momento della presentazione della candidatura.

Ai sensi di quanto previsto dalle sopra citate deliberazioni gli organismi possono candidare l’offerta di qualifiche professionali con riferimento alle sole sedi accreditate nel territorio provinciale di Ravenna, o per le quali è stata presentata domanda di accreditamento alla data di presentazione della candidatura. Ai sensi di quanto previsto dalla deliberazione di Giunta regionale n. 1298/2015 gli organismi devono, pena la non ammissibilità, possedere l’accreditamento anche per l’ambito “utenze speciali”.

Offerta formativa

Le qualifiche candidabili dagli enti sono esclusivamente:

-  operatore agro-alimentare
-  operatore alle cure estetiche
-  operatore amministrativo-segretariale
-  operatore del legno e dell’arredamento
-  operatore del punto vendita
-  operatore della pesca e dell’acquacoltura
-  operatore della promozione e accoglienza turistica
-  operatore della ristorazione
-  operatore dell’abbigliamento
-  operatore di magazzino merci
-  operatore di stampa
-  operatore edile alle strutture
-  operatore grafico
-  operatore impianti elettrici e solari fotovoltaici
-  operatore impianti termo-idraulici
-  operatore meccanico
-  operatore meccanico di sistemi
-  operatore meccatronico dell'autoriparazione
-  operatore sistemi elettrico-elettronici

Modalità e termini per la presentazione delle candidature

Le candidature devono essere compilate esclusivamente attraverso l’apposita modulistica disponibile in questa pagina.

La candidatura deve essere in regola con la normativa in materia di bollo. I soggetti esenti devono indicare nella domanda i riferimenti normativi che giustificano l'esenzione.

La candidatura, firmata digitalmente dal legale rappresentante, deve essere inviata, via posta elettronica certificata all’indirizzo progval@postacert.regione.emilia-romagna.it entro il 6 maggio 2019 pena la non ammissibilità.

Tempi ed esiti delle istruttorie

Gli esiti delle valutazioni e della selezione delle candidature presentate saranno sottoposti all’approvazione della Giunta regionale entro 30 gg dalla data di scadenza del presente invito.


Il Responsabile del procedimento ai sensi della L. 241/90 ss.mm.ii. è la Responsabile del Servizio Programmazione delle politiche dell'istruzione, della formazione, del lavoro e della conoscenza della Direzione Economia della Conoscenza, del Lavoro e dell'Impresa

Per informazioni: progval@regione.emilia-romagna.it

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/04/02 14:41:00 GMT+2 ultima modifica 2019-09-12T16:28:38+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina