Operazioni in attuazione del Progetto Source - "Stranieri occupabilità risorse competenze Emilia-Romagna"

Fondo europeo per l'integrazione di cittadini di paesi terzi - Delibera di GR n. 1727 del 03/11/2014
Stato
Chiuso
Tipologia di bando Agevolazioni, finanziamenti, contributi
Destinatari
  • Altro
Ente
  • Regione Emilia-Romagna
Data di pubblicazione 06/11/2014
Scadenza termini partecipazione 11/12/2014 12:00
Chiusura procedimento 22/12/2014
Consulta gli approfondimenti

L’invito concorre a dare attuazione al “Progetto Source Stranieri Occupabilità Risorse Competenze Emilia-Romagna", approvato dal Ministero degli Interni a valere sulle risorse del Fondo Europeo per l'integrazione di cittadini di Paesi terzi - Azione 2/2013 "Orientamento al lavoro e sostegno all'occupabilità".

L’obiettivo del bando è rendere disponibili percorsi individuali personalizzati e finalizzati alla promozione dell'occupazione di cittadini di Paesi terzi vulnerabili o in condizione di disagio occupazionale.

Il percorso conterrà proposte di:

a) Tutoraggio

b) Bilancio delle competenze

c) Definizione del Piano di Intervento Personalizzato

d) Coaching

e) Counselling orientativo

f) Orientamento alla formazione e allo sviluppo di competenze

g) Orientamento al lavoro

I percorsi individualizzati dovranno prevedere l'erogazione minima di 36 ore di prestazione in presenza.

I destinatari sono 1.100 cittadini di Paesi terzi regolarmente soggiornanti sul territorio nazionale che soddisfino i seguenti requisiti: essere iscritti ai sensi dell'art. 22, comma 11, del D.Lgs. n.286/98, alle liste di collocamento tenute presso i Centri per l'Impiego ovvero essere titolari di permesso di soggiorno per motivi umanitari in corso di validità. I destinatari dovranno altresì aver sottoscritto il Piano di intervento personalizzato.

Saranno prioritarie le operazioni:

- progettate e realizzate in collaborazione e in rete con i diversi soggetti che, a diverso titolo, con distinte competenze e in risposta ai differenti bisogni e alle diverse aspettative, concorrono a rendere disponibili opportunità di alfabetizzazione linguistica, formazione

professionale o percorsi di sostegno all’inserimento lavorativo a supporto e completamento dei percorsi definiti in esito all’orientamento;

- prevedono un’offerta di punti di erogazione attivi e attivabili che permettano una ampia e capillare copertura territoriale.

Potranno candidare operazioni, in qualità di soggetti gestori, organismi accreditati per la formazione superiore ai sensi della normativa regionale vigente o che abbiano presentato domanda di accreditamento per tale ambito al momento della presentazione dell’operazione.

Le risorse pubbliche disponibili per la realizzazione delle iniziative afferenti al presente invito sono complessivamente pari a Euro 1.003.000.

Le Operazioni proposte dovranno essere compilate attraverso l’apposita procedura applicativa web, disponibile all’indirizzo https://sifer.regione.emilia-romagna.it, e dovranno essere inviate alla Regione Emilia-Romagna per via telematica entro e non oltre le Ore 12.00 del 11/12/2014 pena la non ammissibilità.

Dopo l’invio telematico, la richiesta di finanziamento, completa degli allegati previsti, dovrà essere stampata dalla procedura applicativa stessa, firmata dal Legale Rappresentante e in regola con la vigente normativa in materia di bollo.

Tale richiesta di finanziamento e relativi allegati dovranno essere spediti a mezzo di raccomandata postale con avviso di ricevimento, (fa fede il timbro postale) a:

Regione Emilia-Romagna – Servizio Programmazione, Valutazione e Interventi regionali nell'ambito delle politiche della formazione e del lavoro – Viale Aldo Moro 38 – 40127 Bologna entro il giorno successivo alla presentazione telematica delle Operazioni e comunque non oltre il giorno successivo alla scadenza prevista. Pena la non ammissibilità.


Il Responsabile del procedimento ai sensi della L.241/90 ss.mm.ii. è la Dott.ssa Francesca Bergamini Responsabile del Servizio Programmazione, Valutazione e Interventi regionali nell'ambito delle politiche della formazione e del lavoro della Direzione Cultura, Formazione e Lavoro.
Per informazioni è possibile contattare il Servizio inviando una e-mail all’indirizzo progval@regione.emilia-romagna.it

Documentazione

Azioni sul documento

pubblicato il 2014/11/06 18:10:00 GMT+2 ultima modifica 2019-09-12T13:08:55+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina