Avviso pubblico di chiamata di operazioni per l’attuazione di azioni a valenza regionale di cui al “Piano della formazione per la sicurezza”

Delibera di GR n. 1790 del 28/11/2012
Stato
Chiuso
Tipologia di bando Agevolazioni, finanziamenti, contributi
Destinatari
  • Altro
Ente
  • Regione Emilia-Romagna
Data di pubblicazione 06/12/2012
Scadenza termini partecipazione 31/01/2013 12:00
Chiusura procedimento 31/03/2013
Consulta gli approfondimenti

La Regione Emilia-Romagna, in allegato alla Delibera di Giunta Regionale n. 1790 del 28/11/2012, pubblica un avviso pubblico di chiamata di operazioni per l’attuazione di azioni a valenza regionale di cui al “Piano della formazione per la sicurezza”.

Tre le Azioni finanziabili:

  • Azione 1) Sicurezza nei cantieri della ricostruzione

Obiettivo: promuovere e sostenere comportamenti organizzativi volti al miglioramento della sicurezza nei cantieri della ricostruzione, compresi i cantieri complessi, in cui si generano rischi interferenziali.

Operazioni candidabili: Piani formativi interaziendali/settoriali che prevedano azioni formative corsuali integrate da azioni di accompagnamento finalizzate al trasferimento e alla contestualizzazione delle conoscenze e delle competenze. Condizione di ammissibilità la presentazione di un programma di azioni formative concordato tra le parti sociali sottoscritto da almeno una organizzazione sindacale e almeno una organizzazione datoriale.

  • Azione 2) - Sicurezza nell’allestimento e realizzazioni di eventi

Obiettivo: promuovere e sostenere comportamenti organizzativi volti al miglioramento della sicurezza nelle situazioni organizzative connesse alla realizzazione di eventi (spettacoli dal vivo, fiere, manifestazioni… ).

Operazioni candidabili: Piani formativi interaziendali/settoriali che prevedano azioni formative corsuali integrate da azioni di accompagnamento finalizzate al trasferimento e alla contestualizzazione delle conoscenze e delle competenze.

  • Azione 3) - Modelli di organizzazione e gestione anche in rete della sicurezza

Obiettivo: sostenere in particolare le micro e le piccole imprese nella adozione di modelli organizzativi e di modalità di gestione della sicurezza anche in rete tra loro. Si tratta di supportare anche in forma sperimentale la individuazione di modelli di collaborazione e di condivisione anche in rete dei propri sistemi di gestione della sicurezza.

Operazioni candidabili: Piani formativi interaziendali/settoriali che prevedano azioni formative corsuali integrate da azioni di accompagnamento finalizzate alla individuazione e implementazione anche sperimentale di modelli di rete.

Sarà data priorità agli interventi che presenteranno caratteri di innovatività e diffusione.

Possono presentare la propria candidatura gli organismi accreditati ai sensi della normativa regionale vigente o che abbiano presentato domanda di accreditamento al momento della presentazione dell’operazione per l’ambito “Formazione continua e permanente”.

Le Operazioni dovranno essere compilate attraverso l’apposita procedura applicativa web, disponibile all’indirizzo http://sifer.regione.emilia-romagna.it, e dovranno essere inviate alla Pubblica Amministrazione per via telematica entro le ore 12.00 del 31 gennaio 2013.


Il Responsabile del procedimento ai sensi della L.241/90 ss.mm.ii. è la Dott.ssa Francesca Bergamini Responsabile del Servizio Programmazione, Valutazione e Interventi regionali nell'ambito delle politiche della formazione e del lavoro della Direzione Cultura, Formazione e Lavoro.

Per informazioni è possibile contattare il Servizio inviando una e-mail all’indirizzo progval@regione.emiliaromagna.it.

Documentazione

Azioni sul documento

pubblicato il 2012/12/06 12:55:00 GMT+2 ultima modifica 2019-09-12T12:38:21+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina