Invito rivolto ai soggetti attuatori presenti nel catalogo regionale dell'offerta formativa a qualifica che intendono rendere disponibile la propria offerta a sostegno di nuova occupazione nelle aree colpite dal sisma tramite l'attribuzione di voucher

Delibera di GR n. 2063 del 28/12/2012
Stato
Chiuso
Tipologia di bando Agevolazioni, finanziamenti, contributi
Destinatari
  • Altro
Ente
  • Regione Emilia-Romagna
Data di pubblicazione 28/12/2012
Scadenza termini partecipazione 23/01/2013 13:00
Chiusura procedimento 14/02/2013
Consulta gli approfondimenti

Gli Inviti sono rivolti ai soggetti attuatori presenti nel catalogo regionale dell’offerta formativa a qualifica che intendono rendere disponibile tramite voucher la propria offerta di percorsi di accompagnamento al fare impresa a sostegno della nuova imprenditorialità e di percorsi a sostegno di nuova occupazione, nelle aree colpite dal sisma.

L’azione è volta da un lato a supportare le persone che, per proprie aspettative e attitudini, investono nell’imprenditorialità come leva per contribuire a costruire nuovi e migliori posti di lavoro e per non disperdere un patrimonio costituito da imprese già esistenti valorizzando tutte le professionalità, vocazioni e esperienze attraverso il finanziamento di percorsi individuali di accompagnamento. Dall'altro, intende rispondere ai fabbisogni professionali e lavorativi evidenziati dalle imprese, che dovranno accompagnare persone non occupate e lavoratori in mobilità nell’acquisizione delle competenze necessarie per esercitare i ruoli richiesti ed essere supportate nel processo di allineamento delle competenze possedute con le competenze richieste per l’inserimento qualificato nell’organizzazione di lavoro.

Le risorse disponibili derivano dal contributo di solidarietà a carico dei Programmi Operativi FSE dell’Obiettivo Competitività Regionale ed Occupazione.

Caratteristiche dei percorsi
Le misure di accompagnamento al fare impresa prevedono l’accesso individuale e sono finanziate attraverso lo strumento dell’assegno formativo a partire dal Catalogo regionale.

Le misure a sostegno di nuova occupazione sono ad accesso individuale, definite a partire dal Sistema Regionale delle Qualifiche (ad eccezione dei “profili regolamentati”, in particolare di estetista, acconciatore e operatore sociosanitario) e devono essere realizzate prima dell’accensione del contratto e per almeno l’80% nel contesto lavorativo.

Per entrambi i bandi, l’offerta che potrà essere resa disponibile sono i percorsi che prevedono sede di erogazione nelle province di Bologna, Reggio nell’Emilia, Modena e Ferrara.

Soggetti ammessi
Possono presentare l’impegno a rendere disponibile l’offerta i soggetti inseriti nel Catalogo Regionale, di cui alle D.G.R. n. 1134/2011 e 502/2012 e validati con determinazione del Dirigente del Servizio Programmazione, Valutazione e Interventi regionali nell'ambito delle politiche della formazione e del lavoro n.15904 del 17/12/2012.

Destinatari
Persone non occupate o in mobilità residenti o domiciliate nei comuni danneggiati dal sisma

Modalità e termini per la presentazione dell’impegno a rendere disponibili i percorsi formativi di uno o di entrambi i bandi
Per ciascuno dei due bandi, gli organismi dovranno dichiarare il loro impegno ad erogare percorsi formativi individuali per qualifica e per sede di svolgimento per via telematica all’indirizzo https://sifer.regione.emilia-romagna.it entro e non oltre le ore 13.00 del giorno 23/01/2013.
Dopo l’invio telematico, la dichiarazione d’impegno, completa degli allegati previsti, dovrà essere stampata dalla procedura applicativa, firmata dal Legale Rappresentante e spedita a mezzo di raccomandata alla Regione Emilia-Romagna entro il giorno successivo alla presentazione telematica della dichiarazione d’impegno.


La Responsabile del procedimento ai sensi delle L. 241/90 è la Dott.ssa Francesca Bergamini – Responsabile Servizio “Programmazione, valutazione e interventi regionali nell’ambito delle politiche della formazione e del lavoro”. Per informazioni è possibile contattare il Servizio inviando una e-mail all’indirizzo Progval@regione.emilia-romagna.it

Documentazione

Azioni sul documento

pubblicato il 2012/12/28 13:45:00 GMT+2 ultima modifica 2018-09-03T21:54:48+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina