Istituzione dell'elenco regionale delle Università della terza età, in attuazione dell'accordo stato regioni del 10 luglio 2014 in ordine all'apprendimento permanente. Definizione delle modalità per la presentazione delle richieste di iscrizione

Delibera di GR n. 1066 del 11/07/2016
Tipologia di bando Acquisizione beni e servizi
Destinatari
  • Altro
Ente
  • Regione Emilia-Romagna
Data di pubblicazione 30/08/2016

La Regione Emilia–Romagna intende valorizzare l'offerta formativa per l'apprendimento permanente attraverso l'istituzione di un elenco regionale dalle Università della terza età.

Destinatari

Possono richiedere l'iscrizione all’elenco regionale le Università della terza età in possesso dei seguenti requisiti:

  • avere sede legale in Emilia–Romagna;
  • essere soggetti giuridici regolarmente costituiti in forma di Associazione o di cooperativa;
  • avere come finalità principale, da statuto, la realizzazione di attività legate all'apprendimento permanente;
  • disporre di almeno una sede operativa in Emilia-Romagna, con disponibilità di almeno un'aula, di spazi per la consultazione di testi, e di documentazione e materiali didattici cartacei o multimediali;
  • proporre un'offerta formativa annuale che comprenda almeno la realizzazione di 10 corsi oltre ad altre attività divulgative in ambito culturale e sociale;
  • disporre di un archivio aggiornato dei CV dei docenti ed esperti che a vario titolo e con competenze differenziate, concorrono alla realizzazione delle attività formative;
  • dimostrare di avere almeno 100 iscritti/soci/associati alla data di presentazione della domanda di iscrizione nell'elenco;
  • disporre di strumenti per la verifica del gradimento e dell'interesse da parte dei partecipanti alle attività;
  • impegnarsi a fornire annualmente alla Regione Emilia–Romagna le informazioni riguardanti le attività svolte e le caratteristiche dei partecipanti, al fine di verificare il mantenimento dei requisiti previsti per l'iscrizione all'elenco.

Modalità di presentazione della domanda di iscrizione

I soggetti interessati dovranno presentare apposita domanda, secondo il fac-simile qui di seguito allegato, e inviarla tramite posta elettronica certificata all'indirizzo strumentifinanziaridgcli@postacert.regione.emilia-romagna.it.

Esame delle domande e approvazione dell’elenco regionale

L’esame della documentazione verrà effettuata dal Servizio Formazione Professionale della Regione Emilia-Romagna, di norma entro 30 giorni dal ricevimento della domanda.

Il Dirigente regionale competente provvederà ad approvare con proprio atto l’elenco regionale degli organismi in possesso dei requisiti previsti.

Informazioni

Per ulteriori informazioni contattare:

Paola Zaniboni

Servizio Sviluppo strumenti finanziari, regolazione e accreditamenti

Tel. 051 5273492

Email: paola.zaniboni@regione.emilia-romagna.it


Atti di approvazione
Documentazione
Azioni sul documento
Pubblicato il 30/08/2016 — ultima modifica 08/02/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it