mercoledì 29.03.2017
caricamento meteo
Sections

SARE

Il SARE (Semplificazione Amministrativa in REte) è il sistema informatico messo a disposizione dalla Regione Emilia-Romagna per la gestione online delle Comunicazioni Obbligatorie, per ottemperare ai vincoli normativi previsti.

I datori di lavoro pubblici e privati, le agenzie di somministrazione e i soggetti abilitati devono utilizzare il SARE per l’invio ai Centri per l'Impiego delle Comunicazioni relative ad assunzioni, trasformazioni, cessazioni e variazioni di rapporti di lavoro.

Il sistema online provvede a smistare le Comunicazioni Obbligatorie sia al polo del servizio provinciale competente in ambito regionale, sia al sistema informatico nazionale che curerà l’invio delle informazioni agli altri enti coinvolti (INAIL, INPS, Direzioni Regionali e Provinciali del lavoro, Prefettura-UTG). Gestisce inoltre l'acquisizione dei file contenenti le informazioni relative agli atti amministrativi, il controllo formale e l'emissione della ricevuta dell’avvenuto invio della Comunicazione agli uffici competenti.

Il SARE consente anche di inviare telematicamente:

Dal 16 marzo 2015 l'abilitazione al SARE è necessaria anche per svolgere le procedure compilazione e invio di convenzione e progetto formativo per l'attivazione dei tirocini. Devono essere abilitati sia il soggetto ospitante (accreditato come datore di lavoro) sia il soggetto che promuove il tirocinio (accreditato come soggetto promotore).

Come si accede

Per accedere al SARE è necessario essere iscritti al portale Lavoro per Te ed essere accreditati alla gestione delle Comunicazioni Obbligatorie.

Per iscriversi a Lavoro per Te occorre compilare il form di registrazione delle aziende disponibile a questo indirizzo. Per accreditarsi al SARE bisogna selezionare nel form la voce “Richiedo accesso al SARE”, scegliere la Provincia presso la quale si chiede l’accreditamento e compilare i campi richiesti.

Una volta completata la registrazione, si deve accedere al portale con le credenziali ricevute, entrare nella sezione ‘Profilo’, stampare il modulo di accreditamento e inviarlo via fax alla Provincia (il numero è indicato nel modulo).

Una volta ricevuta la richiesta, la Provincia verifica i requisiti e autorizza l’accesso al SARE (con le modalità definite dalla Regione nella DGR 2126/2007). Le procedure di verifica e autorizzazione possono richiedere alcuni giorni.

Terminate le verifiche, la Provincia autorizza la richiesta e da quel momento, l'utente può accedere al SARE attraverso la sua scrivania utente su Lavoro per Te e inviare le Comunicazioni Obbligatorie.

Come si inviano le Comunicazioni Obbligatorie

Gli utenti accreditati al SARE che devono gestire le Comunicazioni Obbligatorie devono accedere con le proprie credenziali a Lavoro per Te e selezionare nella propria scrivania utente la funzionalità SARE CO (nella sezione è presente un manuale di supporto per gli utenti).

Le Comunicazioni Obbligatorie possono:

  • essere predisposte sotto forma di file in formato XML contenenti le informazioni standard relative ai rapporti di lavoro da comunicare mediante i software dei propri sistemi gestionali interni;
  • essere compilate direttamente online, alla voce ‘Comunicazioni Online’.

Dopo l'invio delle Comunicazioni obbligatorie, il sistema produce una ricevuta contestuale che attesta l’avvenuto adempimento amministrativo.

In caso di malfunzionamento dei servizi informatici è possibile utilizzare il servizio di fax server del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali esclusivamente per l'invio di assunzioni attraverso il modello Unificato URG. Tutti gli altri modelli inviati non saranno presi in considerazione e non saranno ritenuti validi ai fini degli adempimenti di legge.

A chi rivolgersi

Azioni sul documento

Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it