mercoledì 22.11.2017
caricamento meteo
Sections

Garanzia Giovani

FAQ

Le risposte alle domande più frequenti dei giovani sul progetto Garanzia Giovani.

Indice

 

Requisiti

  • Chi può aderire al Programma Garanzia Giovani?
    I giovani residenti in Italia con un'età compresa tra i 15 e i 29 anni che non siano impegnati in un'attività lavorativa né inseriti in un percorso scolastico o formativo.
  • Compirò 30 anni a breve, posso aderire a Garanzia Giovani?
    Puoi aderire fino al giorno prima del compimento del tuo trentesimo compleanno (29 anni e 364 giorni). Se compi 30 anni dopo aver aderito, puoi continuare il tuo percorso in Garanzia Giovani.
  • Sono un giovane straniero, posso aderire?
    Sì, l'adesione è rivolta anche ai cittadini comunitari o stranieri extra UE, regolarmente soggiornanti, purché siano residenti in Italia, abbiano un'età compresa tra i 15 e i 29 anni e non siano impegnati in un'attività lavorativa né inseriti in un percorso scolastico o formativo. La residenza deve essere intesa come il luogo in cui la persona vive, dimostrabile attraverso un documento, ad esempio un permesso di soggiorno, la registrazione nel comune, l'indirizzo permanente o prova equivalente.
  • I rifugiati e i richiedenti asilo possono aderire?
    I richiedenti asilo possono svolgere attività lavorativa e usufruire delle misure di accompagnamento previste dal Programma solo dopo 6 mesi di permanenza sul territorio nazionale (senza che sia intervenuta la decisione sulla domanda di asilo). L'accesso alle misure di accoglienza, orientamento e formazione e lo svolgimento di tirocini formativi sono invece consentiti anche a chi ha presentato domanda di protezione da meno di 6 mesi.
  • Sto frequentando l'ultimo anno del liceo (oppure un corso di formazione/ l'università/ un master), posso aderire?
    No, il programma è rivolto solo ai giovani che non sono inseriti in nessun percorso scolastico o formativo.
  • Sto svolgendo un tirocinio, posso aderire a Garanzia Giovani?
    No, perché il programma è rivolto ai giovani Neet che non partecipano ad alcuna attività lavorativa né esperienza di lavoro né frequentano un regolare corso di studi.
  • Cosa si intende per “non essere impegnati in un'attività lavorativa”? Io faccio saltuariamente attività di lavoro accessorio: posso iscrivermi a Garanzia Giovani?
    Per aderire a Garanzia Giovani bisogna essere inoccupati (cioè non avere mai lavorato) oppure essere disoccupati in base alle disposizioni del Decreto legislativo 150/2015 e dichiarare di essere disponibili al lavoro.

Adesione

  • Come faccio ad aderire a Garanzia Giovani in Emilia-Romagna?
    Per aderire al programma devi iscriverti online, attraverso l’apposito form che trovi sul portale Lavoro per Te. Dopo aver effettuato l’adesione, potrai prendere appuntamento online con il Centro per l’impiego più vicino al tuo domicilio.
  • Cosa devo fare se sono già registrato a Lavoro per Te?
    Potrai aderire al progetto direttamente dalla tua scrivania virtuale.
  • Devo aderire obbligatoriamente a Garanzia Giovani nella regione in cui sono residente o ho il domicilio? Posso aderire in più di una regione?
    Puoi scegliere di aderire al programma in qualsiasi regione, anche se diversa da quella di residenza o domicilio. Puoi anche aderire in più regioni. Per farlo, devi iscriverti al programma attraverso il portale nazionale Garanzia Giovani, indicando in quali regioni (o province autonome) preferiresti usufruire delle opportunità.
  • Mi sono registrato sul portale nazionale e ho aderito indicando più regioni, tra cui l'Emilia-Romagna. In che modo verrò contattato?
    La Regione Emilia-Romagna ti contatterà inviando all'indirizzo e-mail che hai indicato sul portale nazionale Garanzia Giovani un messaggio contenente le credenziali (username e password) di accesso a Lavoro per Te, il portale tramite cui si effettuano le adesioni nella nostra regione. Con queste credenziali dovrai entrare nel portale, scegliere in che provincia essere preso in carico e prendere appuntamento online con un Centro per l’impiego.
  • Ho aderito sul portale nazionale e ho scelto più Regioni. Cosa succede nel momento in cui vengo convocato dal Servizio per l'impiego di una regione?
    Quando ti presenti alla convocazione di un Servizio per l'impiego e sottoscrivi il Patto di servizio, aderisci a Garanzia Giovani in quella regione e l'adesione alle altre regioni viene cancellata automaticamente. Se sei stato convocato da una regione che non ti interessa più e scegli di non presentarti al colloquio o di non firmare il Patto di servizio, l'adesione a quella Regione viene cancellata d'ufficio mentre le altre restano attive.
  • Sono un giovane in possesso di qualifica di istruzione professionale (oppure di un diploma di istruzione professionale). Al momento della registrazione, quale titolo di studio devo inserire?
    Il tuo titolo di studio è compreso nella voce "diploma".
  • Ho aderito a Garanzia Giovani ma poi ho scelto di iscrivermi a un corso di formazione per l'acquisizione di una qualifica (o all'università o a un master). Perderò il diritto alle opportunità offerte dal programma?
    Sì. Il requisito di non essere inseriti in un percorso di studio o formazione deve essere mantenuto anche dopo l'adesione, se si vuole restare nel programma.
  • Posso annullare la mia adesione a Garanzia Giovani? Se lo faccio, potrò iscrivermi nuovamente in futuro?
    Sì, l'adesione al programma è sempre annullabile. Qualsiasi siano le motivazioni dell'annullamento, si può in seguito ri-aderire al programma, se si hanno ancora i requisiti.
  • Ho aderito online tramite Lavoro per Te ma desidero cancellarmi dal programma. Cosa devo fare?
    Se hai aderito ma non hai ancora firmato il Patto di servizio puoi annullare la tua adesione direttamente dal tuo profilo utente su Lavoro per Te. Se hai già firmato in Patto devi chiedere di essere cancellato al tuo Centro per l'impiego.
  • Cosa succede se non mi presento al colloquio fissato con il Centro per l'impiego?
    Se non ti presenti senza un giustificato motivo, la tua adesione a Garanzia Giovani viene cancellata d'ufficio. Per rientrare nel progetto dovrai rifare l'adesione online e prendere un nuovo appuntamento.
  • Cosa succede se rifiuto una misura che mi propone il Centro per l'impiego oppure se la abbandono dopo averla iniziata?
    Se il rifiuto o l'abbandono non hanno un giustificato motivo, la tua adesione viene annullata d'ufficio. Potrai comunque ri-aderire a Garanzia Giovani.

Accesso alle misure

  • Ho aderito alla Garanzia Giovani, entro quanto tempo farò il primo colloquio?
    Dopo l'adesione, potrai subito prenotare online un appuntamento con il Centro per l’impiego al quale sei stato assegnato. L'appuntamento ti sarà fissato entro 60 giorni dall'adesione.
  • Ho aderito alla Garanzia Giovani, entro quanto tempo riceverò una proposta?
    Entro 4 mesi dal colloquio presso il Centro per l'impiego, ti verrà offerta una delle misure previste dal programma in linea con il tuo profilo.

Tirocinio

  • Ho iniziato un tirocinio per il quale è stata prevista un'indennità mensile di 450 euro. In che modo riceverò questa somma?
    Una parte dell'indennità (nel tuo caso 150 euro) ti sarà corrisposta direttamente dal datore di lavoro. La quota finanziata da Garanzia Giovani (300 euro) ti sarà erogata dall'INPS mensilmente, a partire dal mese successivo all'approvazione del tirocinio da parte della Regione. I pagamenti saranno fatti tramite bonifico domiciliato presso l'ufficio postale più vicino alla tua residenza/domicilio e il primo potrà comprendere le quote corrispondenti a più mensilità. Quando la somma sarà disponibile, riceverai una comunicazione con le indicazioni per incassarla in posta.
  • Sto svolgendo un tirocinio Garanzia Giovani. Se scelgo di interromperlo perderò il diritto all'indennità per il periodo in cui ho lavorato? Sarò anche escluso dal programma?
    Se interrompi un tirocinio riceverai comunque l'indennità, in base al numero di giorni in cui hai effettivamente lavorato. Se la rinuncia non ha un giustificato motivo, la tua adesione al programma sarà però annullata d'ufficio, come è previsto per chi rifiuta o abbandona una misura.
Azioni sul documento
Pubblicato il 28/06/2016 — ultima modifica 28/06/2016
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it