Garanzia Giovani

Incentivo Occupazione Giovani: stato di avanzamento

L'ANPAL ha pubblicato una nota di aggiornamento al 26 maggio 2017 relativa all'Incentivo Occupazione Giovani

L’Incentivo Occupazione Giovani ha il fine di favorire le assunzioni dei giovani 16-29enni non occupati e non impegnati in percorsi di istruzione o formazione, che hanno aderito al programma Garanzia Giovani.

Le risorse messe a disposizione ammontano a 200 milioni di euro, su tutto il territorio nazionale, per le assunzioni effettuate da datori di lavoro privati a partire dal 1° gennaio 2017 e per tutto il corso dell’anno.

L’Incentivo, gestito dall’INPS, si sostanzia in uno sgravio contributivo di cui possono usufruire i datori di lavoro per le assunzioni con contratto a tempo indeterminato, apprendistato professionalizzante o contratto a tempo determinato di almeno 6 mesi.

Al 26 maggio 2017 le domande presentate sono 38.127, di queste il 64,5% (24.586 domande) risultano accolte e confermate e il 4,9% (1.872) in attesa di verifica.

L’ammontare complessivo delle risorse riferite alle domande confermate è pari a 47,2 milioni di euro. Le regioni che presentano un maggior numero di istanze sono la Lombardia seguita dalla Campania, Veneto ed Emilia-Romagna. Nel complesso il 77,4% delle domande accolte e confermate si concentra nelle regioni più sviluppate. Quasi il 59% delle domande sono a beneficio della componente maschile.

 

Per saperne di più

La nota di aggiornamento ANPAL (pdf, 801.8 KB)

Azioni sul documento

pubblicato il 2017/06/28 15:40:00 GMT+2 ultima modifica 2017-07-18T16:38:00+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina