Garanzia Giovani

Piano regionale Fixo YEI

Il Piano Fixo YEI è stato promosso per accompagnare i giovani diplomati della regione nella transizione dalla scuola al mondo del lavoro

Per valorizzare il ruolo che la scuola ha nell'orientare i propri allievi al lavoro e accompagnarli nel passaggio tra gli studi e la prima occupazione, la Regione nel 2015 ha siglato una convenzione con il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e con Italia Lavoro spa per attuare in Emilia-Romagna “Fixo Yei”, il Programma nazionale in favore dei NEET in transizione tra istruzione e lavoro.

Il Piano Regionale Fixo YEI per l'Emilia-Romagna, approvato con la Delibera di GR n. 1301/2015, ha coinvolto direttamente le scuole superiori, affinché promuovessero ed erogassero ai loro ex allievi una serie di misure, previste dal programma Garanzia Giovani.

Il Piano si è avvalso del supporto di Italia Lavoro, i cui operatori qualificati sono stati chiamati a collaborare con i placement scolastici per coinvolgere le imprese del territorio e avviare l'inserimento dei giovani in azienda.

Destinatari del Piano

Giovani NEET diplomati a partire dall’anno scolastico 2014/2015 e fino all’anno scolastico 2016/2017.

Misure

Il Piano ha consentito di erogare ai giovani diplomati alcune delle misure previste da Garanzia Giovani: l'orientamento specialistico, il tirocinio e l'accompagnamento al lavoro.

I percorsi individuali si sono così strutturati:

  • primo incontro con il giovane per fornirgli informazioni sulle opportunità disponibili e per supportarlo nell'iscrizione online a Garanzia Giovani (presso la scuola);
  • colloquio e attivazione del Patto di Servizio (presso il Centro per l'impiego);
  • percorso di orientamento specialistico oppure di accompagnamento al tirocinio o al lavoro (presso la scuola). In caso di tirocinio, è stata prevista la formalizzazione delle competenze acquisite, erogata da un soggetto accreditato che poteva essere la scuola stessa.

Attuazione

Per selezionare le scuole coinvolte nell'attuazione del Piano, la Regione ha pubblicato un primo bando di manifestazione di interesse che si è chiuso il 27 novembre 2015. Da questa prima procedura 19 progetti sono risultati ammissibili.

Considerato che l'obiettivo del Piano regionale FIXO YEI era di coinvolgere 50 istituzioni scolastiche, la Regione ha successivamente riaperto i termini per la presentazione di manifestazione di interesse attivando una procedura “just in time”, che permettesse di rispondere tempestivamente alle esigenze espresse dalle singole scuole.

Graduatoria manifestazioni di interesse ammissibili

  • Determinazione n. 1436 del 03/02/2016 - Approvazione manifestazioni di interesse pervenute in risposta ad invito di cui alla DGR n. 2048/2015 - procedura just in time - III e ultimo provvedimento
  • Determinazione n. 213 del 13/01/2016 - Approvazione manifestazione di interesse pervenuta in risposta ad invito di cui alla DGR n. 2048/2015 - Procedura just in time - II provvedimento
  • Delibera di GR n. 2048/2015 - Approvazione graduatoria manifestazioni di interesse in risposta ad invito di cui alla dgr 1598/2015 e riapertura termini di presentazione manifestazioni di interesse per aderire al piano regionale Fixo YEI - Procedura just in time

Documentazione

    Azioni sul documento

    pubblicato il 2015/10/29 14:05:00 GMT+2 ultima modifica 2018-09-28T10:27:33+02:00

    Valuta il sito

    Non hai trovato quello che cerchi ?

    Piè di pagina