Misure per giovani e minori

Per i minori e i giovani sottoposti a procedimento penale, la Regione programma azioni specifiche con l’obiettivo di accompagnare il loro reinserimento nella società attraverso un percorso di formazione e inserimento professionale.

La Regione finanzia con risorse del Fondo sociale europeo percorsi formativi e azioni di orientamento e di accompagnamento al lavoro rivolti ai minori e ai giovani dai 14 ai 25 anni che sono sottoposti a procedimento penale dall’Autorità Giudiziaria minorile e sono in carico al Centro per la Giustizia Minorile dell’Emilia-Romagna.

Le misure sono erogate da enti di formazione accreditati.

Ai giovani in area penale esterna sono rivolti:

  • orientamento individuale o in piccoli gruppi,
  • percorsi formativi in piccoli gruppi per l’acquisizione di competenze di base e tecnico professionali propedeutiche all’attivazione di un tirocinio,
  • tirocinio.

Ai giovani che si trovano nell’Istituto Penale Minorenni di Bologna sono proposti:

  • orientamento individuale o in piccoli gruppi,
  • percorsi di formazione modulari e personalizzati, costituiti da attività in laboratorio e project work assistito.

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/01/25 17:05:55 GMT+1 ultima modifica 2019-01-25T17:05:56+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina