Lavoro per Te

Incentivi per chi assume

Le agevolazioni economiche offerte dalla Regione e dallo Stato alle imprese dell'Emilia-Romagna che effettuano nuove assunzioni.

Per promuovere l’inserimento, il reinserimento e la stabilizzazione lavorativa di alcune categorie di persone che potrebbero incontrare difficoltà a collocarsi nel mercato del lavoro e per supportare le imprese che scelgono di assumerle, lo Stato e le Regioni prevedono una serie di agevolazioni economiche.

Ai datori di lavoro che, per esempio, assumono lavoratori disabili, in mobilità o disoccupati da lungo tempo, possono essere concessi incentivi economici o sotto forma di contributi diretti o attraverso sgravi fiscali sul costo del lavoro dei nuovi assunti.

Esistono numerose tipologie di incentivi, che differiscono da regione a regione e in base alla modalità di erogazione, alle caratteristiche dei lavoratori e alla tipologia di assunzione.

Incentivi nazionali

Italia Lavoro - ente strumentale del Ministero del Lavoro per la promozione e la gestione delle politiche per l'occupazione e l'inclusione sociale - pubblica periodicamente una sintesi aggiornata degli incentivi all’assunzione e alla creazione d’impresa disponibili a livello nazionale, regionale e provinciale: la “Guida agli incentivi all'assunzione e alla creazione di impresa”.

Azioni sul documento
Pubblicato il 23/12/2016 — ultima modifica 23/12/2016
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it