Lavoro per Te

Trend del mercato del lavoro

La Regione Emilia-Romagna svolge un’attività di analisi del mercato del lavoro attraverso la realizzazione di statistiche e la produzione di analisi ed indagini conoscitive.

La Regione garantisce l’implementazione e l’aggiornamento delle basi e delle elaborazioni dati sui temi demografici, economici e del lavoro, anche in un'ottica di genere. Realizza inoltre report tematici sui fenomeni di interesse, si occupa della stesura di report di monitoraggio della crisi occupazionale e conduce analisi di contesto sulla base delle esigenze della programmazione regionale.

Online i dati comunali di flusso sulle attivazioni dei rapporti di lavoro e sulle DID

I dati sono desunti dal Sistema informativo Lavoro Emilia-Romagna (SILER)

Cresce l'occupazione in Emilia-Romagna

Nel 2017 per il quinto anno consecutivo cresce l’occupazione complessiva in Emilia-Romagna

Online i rapporti sul lavoro dipendente delle province dell’Emilia-Romagna

I rapporti analizzano i flussi di lavoro dipendente registrati negli archivi del Siler relativi al terzo trimestre 2017

Rapporto 2017 sull’economia dell’Emilia-Romagna

Prima regione per crescita: a fine anno Pil +1,7% e disoccupazione al 5,9% (stime Prometeia). Nei primi nove mesi, +2,9% la produzione industriale e +6% l’export manifatturiero. +5,9% le imprese con più di 250 dipendenti negli ultimi 5 anni. Tasso di occupazione al 68,7%, quello femminile (67,2%) il più alto in Italia. E attrae sempre di più nuovi investimenti

Terzo trimestre 2017. Occupazione pressoché stazionaria in Emilia-Romagna dopo 14 trimestri di crescita

I numeri sul mercato del lavoro in Emilia-Romagna sulla base dei dati Istat rilasciati il 7 dicembre

Azioni sul documento

Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it