Che cos’è l’innovazione? Quattro incontri per farsi un’idea

Un’iniziativa a Bologna organizzata da Aster, il Mulino e il Corriere di Bologna. Primo appuntamento il 10 aprile con l’assessore Bianchi.

“Farsi un’idea” è il titolo della collana de Il Mulino dedicata ai grandi temi del mondo contemporaneo che nel 2017 compie vent’anni. A essa è dedicato un ciclo di incontri promosso a Bologna tra aprile e giugno dalla casa editrice bolognese in collaborazione con Aster e il Corriere di Bologna.

Quattro appuntamenti per presentare altrettanti volumi della collana, incontrarne gli autori e creare un confronto aperto e dinamico sui grandi temi dell’universo contemporaneo. Sono stati i ricercatori dell’Università di Bologna a selezionare i quattro scienziati protagonisti degli incontri e loro stessi usciranno dai laboratori e li raggiungeranno in libreria – la Coop di Piazza Galvani 1 – per incontrare loro e il pubblico.

Primo incontro della rassegna è la presentazione di “Scienza, quo vadis?”, il libro del chimico Gianfranco Pacchioni, il 10 aprile alle ore 18.00. All’appuntamento, oltre all’autore, interverranno l’assessore regionale Patrizio Bianchi e Paolo Bonaretti, direttore generale di Aster.

Il libro di Pacchioni indaga le modalità di fare scienza nel mondo di oggi. Attraverso il racconto appassionato di un protagonista dei nostri giorni, riviviamo i meccanismi con cui avanza il sapere scientifico grazie a cui siamo tutti in contatto continuo e in tempo reale, sosteniamo una popolazione mondiale che è sette volte quella di un secolo fa, ci avviamo a vivere fino a cento anni. Ma con quali effetti sulle dinamiche del processo scientifico? Una produzione abnorme e a ritmi serrati, una massa di studi di scarso rilievo spesso non riproducibili, comportamenti una volta sconosciuti come il plagio e la frode mettono oggi a dura prova il sistema. Fare scienza resta una straordinaria avventura intellettuale ma sempre più soggetta a dure regole di mercato. Con rischi e conseguenze per tutti noi.

Per saperne di più

Azioni sul documento
Pubblicato il 31/03/2017 — ultima modifica 31/03/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it