Formazione tecnico-sportiva gratuita per giovani con background migratorio

Tre posti a disposizione a Parma. I corsi sono realizzati dalle Scuole Regionali dello Sport del CONI

Il Ministero del Lavoro e il CONI mettono a disposizione tre posti gratuiti nei corsi di formazione tecnico-sportiva di base realizzati dalle Scuole Regionali dello Sport del CONI per ragazzi e ragazze con background migratorio che vogliano intraprendere un percorso di formazione tecnica. L’obiettivo è la promozione delle politiche di integrazione attraverso lo sport.

I primi corsi partiranno in Emilia-Romagna e Lombardia. Nello specifico le adesioni nella nostra regione sono aperte attualmente a Parma 24, 25 ottobre e 7, 16, 21, 22, 27 e 28 novembre 2017 (3 posti a disposizione).

L’attestato di “Istruttore giovanile di base” rilasciato alla fine del corso potrà essere un documento utile per potersi inserire nei percorsi di formazione degli Organismi Sportivi riconosciuti dal CONI.

I candidati a partecipare dovranno aver compiuto 18 anni alla data di svolgimento del corso e dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti:

a) Avere un’età non superiore ai 30 anni alla data di svolgimento del corso;

b) Essere cittadini di un Paese Terzo (cioè non appartenente all’Unione Europea) e titolari di un permesso di soggiorno in Italia in corso di validità o in fase di rinnovo, che consenta l'accesso ad attività di formazione, OPPURE

b1)Essere originari di un Paese Terzo e avere acquisito la cittadinanza italiana dopo la nascita o alla maggiore età;

c) Essere in possesso di un diploma di scuola secondaria di primo grado.

Per inviare la richiesta di iscrizione e per ogni informazione si può scrivere via e-mail al seguente indirizzo: sport.integrazione@coni.it

Per saperne di più

Nota informativa sulla partecipazione ai Corsi Tecnici CONI di base

Il modulo di iscrizione al corso

Azioni sul documento
Pubblicato il 10/10/2017 — ultima modifica 10/10/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it