Garanzia Giovani: disponibili 113 progetti di servizio civile

L’opportunità è rivolta ai giovani fino a 29 anni iscritti al programma. Posti in tutte le province dell’Emilia-Romagna.

Sono stati selezionati i progetti regionali a disposizione dei giovani fino a 29 anni iscritti a Garanzia Giovani che scelgono il servizio civile tra le opportunità del programma europeo.

Nella nostra regione saranno circa 90 i giovani che, dopo il colloquio di orientamento presso il Centro per l'impiego di competenza, potranno intraprendere un'esperienza di servizio civile con Garanzia Giovani, scegliendo tra 113 diversi progetti che mettono a disposizione un totale di 527 posti.

La maggior parte dei posizioni aperte è in ambito assistenziale ed educativo e di promozione culturale, seguono poi quelli in progetti riguardanti il patrimonio artistico e culturale, l’ambiente e la protezione civile. Ci sono posti disponibili in tutte le province, in numero maggiore nelle province di Modena e Forlì-Cesena.

L’Emilia-Romagna, che finanzia l’iniziativa con risorse per 500mila euro, è l’unica regione italiana, insieme alla Toscana, ad avere una propria legge per regolare il servizio civile. Come ha già dimostrato la sperimentazione nell’area del terremoto, il servizio civile accompagnato da una formalizzazione delle competenze acquisite rappresenta una valida opportunità per acquisire conoscenze e capacità spendibili nei più diversi contesti lavorativi.

Per saperne di più

Azioni sul documento
Pubblicato il 02/09/2014 — ultima modifica 18/01/2016
< archiviato sotto: , >
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it