Formazione: approvate le nuove qualifiche di Musicista strumentista e tecnico nelle arti sceniche

L’assessore Bianchi: “Possibilità di vedersi riconosciute le competenze maturate sul campo” .

Musicista strumentista e tecnico nelle arti sceniche: sono le due nuove qualifiche professionali nell’ambito dello spettacolo che la Giunta regionale ha approvato e che vanno ad aggiungersi a quelle già esistenti di attore, cantante, danzatore, macchinista teatrale, maestro di danza, scenografo, tecnico delle luci, tecnico del suono, costumista, regista, tecnico delle lavorazioni in quota (rigger) e tecnico di organizzazione eventi.

“Anche per la formazione di queste figure professionali il panorama nazionale offre la presenza di poche selezionate scuole di recitazione- spiega l’assessore regionale alla Formazione e al Lavoro Patrizio Bianchi- Al di fuori di queste realtà la formazione è sviluppata sul campo e non ci sono possibilità di vedersi certificate le competenze possedute. Con queste due nuove qualifiche professionali abbiamo voluto colmare questa lacuna”.

Il musicista strumentista, è una figura che possiede competenze in riferimento a uno strumento musicale, conosce la teoria musicale ma soprattutto possiede tecniche di lettura della musica utili per eseguire qualsiasi tipologia di spartito. Opera nel campo della musica dal vivo a livello professionistico e nei locali di intrattenimento musicale ma anche in studio di registrazione in ambito radio-televisivo o nel web. In campo musicale esistono le certificazioni accademiche rilasciate dai conservatori, ma solitamente fanno riferimento ad una formazione di tipo ampio e per la composizione e l’esecuzione di musica classica e solo molto parzialmente moderna. Per il musicista strumentista di musica moderna il percorso di studio più diffuso è da autodidatta con la conseguente impossibilità di vedersi certificate e quindi riconosciute le competenze possedute.

Il tecnico nelle arti sceniche (Performer), è una figura professionale che affonda le sue radici nella tradizione attoriale italiana nell’accezione più ampia e completa di professionista che è in grado di combinare diversi linguaggi (recitazione, canto e danza) per esibizioni dal vivo o registrate (operetta, teatro, televisione). Nel panorama dello spettacolo nazionale e internazionale oggi si assiste a un crescente successo delle produzioni artistiche e dei musicals, sia nel comparto audiovisivo e cinematografico sia nelle produzioni di spettacolo dal vivo e per questo tipo di spettacoli si richiedono professionisti versatili e con competenze multiformi nelle arti sceniche.

Per saperne di più

Azioni sul documento
Pubblicato il 03/03/2017 — ultima modifica 03/03/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it