Imprese. Stampi Group, Regione attiva per la ricollocazione dei lavoratori dell'azienda di Monghidoro

L'assessore regionale Costi: "Il nostro impegno attraverso l'utilizzo di misure specifiche di politiche attive del lavoro"

La Regione, a fronte della situazione dei lavoratori della Stampi Group, è impegnata a sostenere la ricollocazione dei lavoratori, mettendo in atto misure e risorse anche straordinarie, così come prevedono le politiche attive regionali del lavoro.

Questo il sunto della posizione espressa dall’assessore regionale alle Attività produttive, Palma Costi, al termine del tavolo istituzionale per l’azienda Stampi Group di Monghidoro. Un incontro che è stato preceduto da quello tra lo stesso assessore Costi, i lavoratori dell'azienda coinvolta e i sindacati.

All’incontro, svoltosi oggi nella sede della Regione in viale Aldo Moro, sono intervenuti inoltre il Comune di Monghidoro, la Città Metropolitana di Bologna, l'Agenzia regionale del Lavoro, il curatore fallimentare di Stampi Group, Antonio Gaiani, i sindacati Fiom-Cgil e i rappresentanti dei lavoratori.

Il curatore fallimentare ha confermato che domani incontrerà le organizzazioni sindacali per attivare, non essendoci le condizioni per una nuova domanda di cassa integrazione, una procedura di licenziamento collettivo, a seguito della quale i lavoratori potranno accedere all’indennità di disoccupazione (Naspi).

"Entro metà aprile - ha affermato l’assessore Costi - abbiamo previsto un nuovo incontro con le organizzazioni sindacali e le Rsu, per illustrare quali strumenti operativi la Regione metterà in campo. Sosterremo le attività che possano rafforzare la rioccupazione dei lavoratori. Oltre a queste, ci impegneremo per favorire progetti di reindustrializzazione del sito, partendo dall'investimento proposto da Vacchi e Marchesini come esempio per il rilancio dell’area di montagna”.

Azioni sul documento
Pubblicato il 31/03/2017 — ultima modifica 31/03/2017
< archiviato sotto: >
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it