Sistema regionale delle qualifiche

Standard dei percorsi a qualifica

Gli strumenti previsti dalla Regione per assicurare l'omogeneità e la qualità dei percorsi per l'acquisizione delle qualifiche professionali del Sistema regionale delle qualifiche (SRQ).

Per assicurare l’omogeneità e la qualità dell’offerta formativa sul territorio regionale, la Regione Emilia-Romagna definisce gli aspetti strutturali e le modalità di intervento dei corsi di formazione finalizzati al rilascio di una qualifica regionale.

Gli strumenti di regolazione dei percorsi finalizzati a qualifica, siano essi finanziati o non finanziati, sono:

  • gli standard professionali del Sistema regionale delle qualifiche (SRQ), espressi dalle unità di competenza, che rappresentano gli elementi essenziali che connotano la figura professionale e le competenze minime necessarie a svolgere le relative attività;

  • gli standard di certificazione del Sistema Regionale di Formalizzazione e Certificazione delle competenze (SRFC);

  • gli standard formativi, ossia l’insieme di regole che gli enti di formazione devono seguire per la progettazione e attuazione dei percorsi.

In particolare, per le qualifiche regionali soggette a regolamentazione nazionale, i percorsi formativi hanno durate definite in base alla specifica regolamentazione e alle tipologie di utenza ai quali sono rivolti.

Le tre schede seguenti sintetizzano gli standard formativi dei corsi per le qualifiche regolamentate di:

 

Per saperne di più

Azioni sul documento

pubblicato il 2010/11/03 16:15:00 GMT+1 ultima modifica 2019-01-04T14:31:35+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina