Rete politecnica

Tecnico per la promozione turistica specializzato nella progettazione e gestione di itinerari

Percorso IFTS organizzato a Bologna nel 2017/2018 dall'ente di formazione accreditato Nuovo Cescot Emilia-Romagna (Rif. PA 2017-7533/RER)

Il percorso, co-finanziato da risorse del Fondo sociale europeo, è gratuito.

Al termine si consegue un certificato di specializzazione tecnica superiore valido a livello nazionale.

Sede di svolgimento

Bologna, Via Don Giuseppe Bedetti 26 (presso Nuovo Cescot Emilia Romagna)

Durata

800 ore, di cui 320 di stage

Periodo di svolgimento

Novembre 2017 – luglio 2018

Contatti

Referente: Cinzia Astolfi
Tel.: 051 6380350
E-mail: info@cescot.emilia-romagna.it

www.cescot.emilia-romagna.it

Specializzazione tecnica nazionale

Tecniche per la promozione di prodotti e servizi turistici con attenzione alle risorse, opportunità ed eventi del territorio

Descrizione del profilo

Il Tecnico per la promozione turistica è in grado di creare, promuovere e vendere prodotti/servizi turistici, a favore di strutture alberghiere, reti di imprese e destinazioni, utilizzando strategie di marketing che integrino risorse ambientali, culturali ed enogastronomiche del territorio. In particolare, è in grado di occuparsi di analisi, metodologie di progettazione e gestione di itinerari turistici, anche grazie alle tecnologie e ai sistemi di mass customization.

Contenuti del percorso

Le risorse culturali, ambientali ed eno-gastronomiche del territorio; Legislazione turistica; Il sistema della domanda e dell’offerta turistica; Marketing turistico (strategico, operativo, diretto); Web marketing; Progetti ed eventi di promo commercializzazione turistica; Comunicazione e pubbliche relazioni; Business english; Itinerari turistici; Metodologia progettuale; Networking: associazioni, progetti europei; Dallo storytelling alle mappe (i GIS); Software di progettazione e App di georeferenziazione; Segnaletica e identità territoriale; Commessa di lavoro reale (i partecipanti lavoreranno ad un progetto in stretto collegamento con le imprese partner del progetto); Visite guidate; Viaggio all'estero. Completano il percorso: esperienza outdoor; laboratori di ricerca attiva del lavoro; counseling individuale; seminari di approfondimento in collaborazione con l’Università degli studi di Bologna partner di progetto.

Numero partecipanti

20. Ulteriori 2 posti saranno riservati ad apprendisti contrattualizzati da imprese sottoscrittrici di specifico protocollo con l'istituzione formativa per il conseguimento del certificato di specializzazione tecnica superiore.

Attestato rilasciato

Al termine del percorso, previo superamento dell’esame finale, sarà rilasciato un Certificato di specializzazione tecnica superiore in Tecniche per la promozione di prodotti e servizi turistici con attenzione alle risorse, opportunità ed eventi del territorio.

Destinatari e requisiti d’accesso

Giovani e adulti, non occupati o occupati, in possesso del diploma di istruzione requisiti d’accesso secondaria superiore.

L’accesso è consentito anche a coloro che sono stati ammessi al quinto anno dei percorsi liceali e a coloro che sono in possesso del diploma professionale conseguito in esito ai percorsi di quarto anno di Istruzione e Formazione Professionale in ambito “Servizi per l'enogastronomia e l'ospitalità alberghiera”.

Inoltre, possono accedere anche persone non diplomate, previo accertamento delle competenze acquisite in precedenti percorsi di istruzione, formazione e lavoro.

Sono richieste conoscenze relative a: Informatica di base (ECDL – livello Utente generico); lingua inglese (livello B1 Framework europeo); principi di comunicazione interpersonale, comunicazione scritta e marketing; struttura dell’industria dell’ospitalità.

Iscrizione

Iscrizioni entro il 13/10/2017.

Criteri di selezione

Prima della selezione si prevede un seminario informativo e un percorso di orientamento. La selezione si basa su due prove: test scritti attitudinali e colloquio individuale motivazionale. Ad ogni prova è assegnato un punteggio “ponderato” (test 50% e colloquio 50%) in base al quale si stileranno le graduatorie.

Saranno ammessi in graduatoria i candidati il cui punteggio è uguale o maggiore di 60/100.

Ente di formazione

Nuovo Cescot Emilia Romagna soc. consortile a r.l.

Soggetti che partecipano alla progettazione e realizzazione del percorso

Scuola capofila: Istituto di Istruzione Superiore J. M. Keynes - Castel Maggiore (BO)

Imprese: Ca' Vecchia S.R.L. Sasso Marconi (BO); Vera S.R.L. (BO); Slow Food Emilia Romagna Sasso Marconi (BO); Alberto Gestioni Srl San Lazzaro di Savena (BO); Cat Confesercenti Emilia Romagna S.R.L. (BO); Iniziative Turistiche Soc.Cons.a R.L. (FE); Sa.Na S.R.L. (BO); Vivara Viaggi Srl (BO); Cinemadivino S.R.L. Faenza (RA); Romolo S.R.L. (MI); Inspirational Travel Company S.A.S. Di Silvia Salmeri Valsamoggia (BO); L'occitane Voyages Snc Di Mandelli Anna Maria E Mandelli Bruno Giordano; Modenatur Soc.  Consortile A R.L.

Università: Alma Mater Studiorum - Università di Bologna - Scuola di Scienze Politiche

 

Operazione Rif. PA 2017-7533/RER approvata con Deliberazione di Giunta Regionale n. 953 del 28/06/2017

Azioni sul documento
Pubblicato il 12/09/2016 — ultima modifica 01/08/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it