mercoledì 23.08.2017
caricamento meteo
Sections

Rete politecnica

Tecnico di progettazione integrata in BIM e recupero sostenibile

Percorso IFTS organizzato a Reggio Emilia nel 2017/2018 dall'ente di formazione accreditato RES Edili Reggio Emilia (Rif. PA 2017-7534/RER)

Il percorso, co-finanziato da risorse del Fondo sociale europeo, è gratuito.

Al termine si consegue un certificato di specializzazione tecnica superiore valido a livello nazionale.

Sede di svolgimento

Reggio Emilia, via Del Chionso 22/A

Durata

800 ore, di cui 240 di stage

Periodo di svolgimento

Novembre 2017 – novembre 2018

Contatti

Referente: Cristiana Serri
Tel. 0522 500450 / 0522 500452
E-mail: superiore@res.re.it

www.res.re.it

Specializzazione tecnica nazionale

Tecniche innovative per l’edilizia

Descrizione del profilo

Il profilo proposto è una figura tecnica di connessione fra progettazione e realizzazione delle opere architettoniche, in grado di interagire nelle reti di progettazione, di prefigurare interventi per il miglioramento delle prestazioni energetiche e acustiche delle opere edili. Nello specifico, sarà in grado di intervenire nell’ambito delle fasi del processo progettuale ed esecutivo degli interventi sul riuso del patrimonio edilizio, proponendo e realizzando soluzioni costruttive, tecniche e tecnologiche innovative dal punto di vista dell’economicità, degli aspetti strutturali, energetici e acustici e del rapporto con l’ambiente. In grado di costruire il progetto

tramite modelli tridimensionali e parametrici, opera in contesti di rete, con software e nell’ambito di metodologie BuildingInformation Modeling.

Contenuti del percorso

  • Strategie e metodologie per l’efficace ed efficiente esecuzione delle attività
  • Lavorare in gruppo ed interagire nel gruppo
  • Sicurezza e prevenzione
  • Inglese Tecnico
  • Costruzioni con elementi di matematica applicata
  • Materiali e impianti di risparmio energetico e la qualità acustica degli edifici
  • Analisi dell’edificio: componenti, materiali, ponti termici, termografia e flussometria
  • Tecniche di progettazione di edifici a struttura passiva energeticamente efficiente
  • Tecniche di progettazione di edifici acusticamente funzionali
  • Tecniche di progettazione impianti per il risparmio energetico e la microgenerazione di energia
  • Tecnica delle costruzioni
  • Metodologie e strumenti BIM

Numero partecipanti

20. Ulteriori 2 posti saranno riservati ad apprendisti contrattualizzati da imprese sottoscrittrici di specifico protocollo con l'istituzione formativa per il conseguimento del certificato di specializzazione tecnica superiore.

Attestato rilasciato

Al termine del percorso, previo superamento dell’esame finale, sarà rilasciato un Certificato di specializzazione tecnica superiore in Tecniche innovative per l’edilizia.

Destinatari e requisiti d’accesso

Giovani e adulti, non occupati o occupati, in possesso del diploma di istruzione secondaria superiore.

L’accesso è consentito anche a coloro che sono stati ammessi al quinto anno dei percorsi liceali e a coloro che sono in possesso del diploma professionale conseguito in esito ai percorsi di quarto anno di Istruzione e Formazione Professionale. Inoltre, possono accedere anche persone non diplomate, previo accertamento delle competenze acquisite in precedenti percorsi di istruzione, formazione e lavoro.

Iscrizione

Iscrizioni entro il 14/10/2017.

Criteri di selezione

La selezione per la composizione della graduatoria di ammissione avverrà attraverso la somministrazione di:

  • prova scritta di carattere tecnico finalizzata a verificare il possesso degli elementi di base del disegno informatizzato (CAD), di matematica, dei materiali e delle tecnologie costruttive dell'edilizia;
  • colloquio finalizzato alla verifica del livello di coinvolgimento nella definizione dell’iter formativo personale e delle motivazioni che hanno fatto ricadere la scelta sul percorso.

Alla prova scritta verrà attribuito un peso complessivo del 60%, al colloquio motivazionale, attitudinale e di conoscenza del candidato verrà attribuito un peso del 40%.

Ente di formazione

RES – Edili Reggio Emilia Scuola

Soggetti che partecipano alla progettazione e realizzazione del percorso

Scuola capofila: I.T.G. “A. Secchi” di Reggio Emilia

Imprese: Consorzio Formedil Emilia Romagna, ACER – Aziende Case Emilia Romagna della Provincia di Reggio Emilia – IREN s.p.a., Tecton, Montanari Luigi srl, Gigli Costruzioni srl, Centro Cooperativo di Progettazione soc. coop., Collegio Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Reggio Emilia, Collegio Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Modena, Scuola Edile di Modena

Università: Università di Modena e Reggio Dipartimento di Scienze e Metodi dell’ Ingegneria (DISMI) – Sede di Reggio Emilia, En&Tech – Centro di Ricerca Interdipartimentale Università di Modena e Reggio

 

Operazione Rif. PA 2017-7534/RER approvata con Deliberazione di Giunta Regionale n. 953 del 28/06/2017

Azioni sul documento
Pubblicato il 12/09/2016 — ultima modifica 01/08/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it