mercoledì 23.08.2017
caricamento meteo
Sections

Rete politecnica

Tecnico per la programmazione della produzione e la logistica

Percorso IFTS organizzato a Ravenna nel 2017/2018 dall'ente di formazione accreditato Il Sestante Romagna (Rif. PA 2017-7566/RER)

Il percorso, co-finanziato da risorse del Fondo sociale europeo, è gratuito.

Al termine si consegue un certificato di specializzazione tecnica superiore valido a livello nazionale.

Sede di svolgimento

Ravenna, via G. Marconi 2 (presso I.T.I.S. “Nullo Baldini”)

Durata

800 ore, di cui 300 di stage e 20 di project work

Periodo di svolgimento

Novembre 2017 – luglio 2018

Contatti

Referente: Elena Strocchi
Tel. 0544 210425
E-mail: estrocchi@confindustriaromagna.it

www.ilsestanteromagna.it

Specializzazione tecnica nazionale

Tecniche per la programmazione della produzione e la logistica

Descrizione del profilo

Il Tecnico per la programmazione della produzione e la logistica si occupa della pianificazione e gestione del processo produttivo al fine di raccogliere informazioni e dati necessari per attuare il monitoraggio e successiva programmazione delle fasi di programmazione degli approvvigionamenti, gestione delle scorte, approntamento delle spedizioni, gestione dei trasferimenti, controllo e riduzione degli inquinamenti. Nella gestione di questi processi, il Tecnico attiva anche competenze relazionali di tipo negoziale per la riduzione dei costi di spedizione e trasporto. Trova collocazione in aziende logistiche e di logistica portuale o meccaniche.

Contenuti del percorso

Interagire nel gruppo di lavoro adottando modalità di comunicazione e comportamenti in grado di assicurare il raggiungimento di un risultato comune; lingua inglese; risolvere problemi relativi all’ambito tecnico utilizzando concetti, metodi e strumenti matematici; qualità, sicurezza, sostenibilità; organizzazione d’impresa e variabili economiche d'impresa; logistica e supply chain management; magazzini e reti distributive; ict per produzione, logistica e procedure di digitalizzazione; gestione della produzione; trasporti, intermodalità, logistica portuale e ferroviaria; la gestione dei rapporti giuridici nella catena di produzione e del trasporto: analisi della contrattualistica e disciplina vigente.

Numero partecipanti

20. Ulteriori 3 posti saranno riservati ad apprendisti contrattualizzati da imprese sottoscrittrici di specifico protocollo con l'istituzione formativa per il conseguimento del certificato di specializzazione tecnica superiore.

Attestato rilasciato

Al termine del percorso, previo superamento dell’esame finale, sarà rilasciato un Certificato di specializzazione tecnica superiore in Tecniche per la programmazione della produzione e la logistica

Destinatari e requisiti d’accesso

Giovani e adulti, non occupati o occupati, in possesso del diploma di istruzione secondaria superiore. L’accesso è consentito anche a coloro che sono stati ammessi al quinto anno dei percorsi liceali e a coloro che sono in possesso del diploma professionale conseguito in esito ai percorsi di quarto anno di Istruzione e Formazione Professionale. Inoltre, possono accedere anche persone non diplomate, previo accertamento delle competenze acquisite in precedenti percorsi di istruzione, formazione e lavoro.

Sono requisiti di accesso: lingua inglese livello A2, buona conoscenza dell’informatica, conoscenze  legate a uno o più temi della produzione, logistica e sistemi di immagazzinamento, approvvigionamenti, area contabilità industriale/economica, area matematica e quantistica.

Iscrizione

Iscrizioni entro il 05/11/2017.

Criteri di selezione

Sono previste prove per la verifica del possesso dei requisiti di accesso (parte tecnica comprendente domande a risposta multipla - parte linguistica finalizzata alla verifica delle conoscenze dell’inglese - parte informatica finalizzata alla verifica del possesso di competenze informatiche). Alle persone che avranno superato le selezioni verrà effettuato un colloquio individuale con i seguenti elementi di valutazione: Il curriculum scolastico, La modalità del processo decisionale (motivazioni, conoscenze,
aspettative, ecc.) che hanno determinato la scelta del percorso, Affidabilità del candidato, Conoscenza del profilo professionale.

Ente di formazione

Il Sestante Romagna srl

Soggetti che partecipano alla progettazione e realizzazione del percorso

Scuola capofila: I.T.I.S. “Nullo Baldini”, Ravenna

Imprese:Confindustria Romagna; Fondazione ITL – Istituto sui Trasporti e la Logistica – Bologna; La Petrolifera Italo Rumena S.p.A.; Sapir S.p.A.; Deco Industrie S.c.p.a.; Gisal S.a.S.; Marini S.p.A; T.C.R. S.p.A.; Metalsider S.p.A.; Autorità di sistema portuale del mare adriatico centro settentrionale porto di Ravenna; Associazione Agenti Marittimi Raccomandatari e Mediatori Marittimi; Associazione Ravennate Spedizionieri Internazionali; Fondazione ITS per la mobilità sostenibile logistica e mobilità delle persone e delle merci, Dinazzano Po Spa; Interporto Bologna Spa; CE.P.I.M. – Centro padano intersambio merci Spa; Lotras Srl.

Università: Università di Bologna - Scuola di Ingegneria e Architettura e Scuola di Giurisprudenza

 

Operazione Rif. PA 2017-7566/RER approvata con Deliberazione di Giunta Regionale n. 953 del 28/06/2017

Azioni sul documento
Pubblicato il 12/09/2016 — ultima modifica 01/08/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it