mercoledì 23.08.2017
caricamento meteo
Sections

Rete politecnica

Tecnico per la progettazione e programmazione di sistemi per l'automazione industriale

Percorso IFTS organizzato a San Giovanni in Persiceto (BO) nel 2017/2018 dall'ente di formazione accreditato Futura (Rif. PA 2017-7589/RER)

Il percorso, co-finanziato da risorse del Fondo sociale europeo, è gratuito.

Al termine si consegue un certificato di specializzazione tecnica superiore valido a livello nazionale.

Sede di svolgimento

San Giovanni in Persiceto (BO), via Bologna 96/e (presso Futura Soc. Cons. r. l.). Parte delle attività di laboratorio si svolgeranno presso il Consorzio L.I.A.M. a Spilamberto (MO)

Durata

800 ore, di cui 260 di stage e 50 di project work

Periodo di svolgimento

Novembre 2017 – novembre 2018

Contatti

Referente: Cristina Borsari
Tel. 051 6811411-417
E-mail: c.borsari@cfp-futura.it

www.cfp-futura.it

Specializzazione tecnica nazionale

Tecniche per la progettazione e lo sviluppo di applicazioni informatiche

Descrizione del profilo

Il Tecnico per la progettazione e programmazione di sistemi per l’automazione industriale collabora alla progettazione delle macchine automatiche sviluppando la logica di controllo della macchina/impianto e la gestione dei componenti elettronici dei moderni sistemi di automazione (PLC, HMI, motion control, ecc.). Opera all’interno dell’ufficio tecnico ma anche nei cantieri presso i clienti nelle attività di progettazione, programmazione e collaudo a bordo macchina.

Contenuti del percorso

Elementi di Matematica; Elementi di Elettronica ed Elettrotecnica; Elementi di Meccanica-Pneumatica; Inglese; Lettura e interpretazione degli schemi elettrici e cablaggi; Macchine automatiche; Sistemi di controllo per l’automazione industriale ed azionamenti elettrici; Linguaggi di programmazione PLC; Linguaggi ed architetture di sistemi di motion control; Reti per l’automazione industriale ed integrazione con infrastrutture cloud; Architetture software per le macchine automatiche; Robotica industriale e sistemi di visione; Sviluppo di sistemi HMI-SCADA; FUNCIONAL SAFETY – Sistemi di controllo legati alla sicurezza delle macchine; Sicurezza e prevenzione sul lavoro; Inserirsi efficacemente in azienda.

Numero partecipanti

20. Ulteriori 2 posti saranno riservati ad apprendisti contrattualizzati da imprese sottoscrittrici di specifico protocollo con l'istituzione formativa per il conseguimento del certificato di specializzazione tecnica superiore.

Attestato rilasciato

Al termine del percorso, previo superamento dell’esame finale, sarà rilasciato un Certificato di specializzazione tecnica superiore in Tecniche per la progettazione e lo sviluppo di applicazioni informatiche.

Destinatari e requisiti d’accesso

Giovani e adulti, non occupati o occupati, in possesso del diploma di istruzione secondaria superiore.

L’accesso è consentito anche a coloro che sono stati ammessi al quinto anno dei percorsi liceali e a coloro che sono in possesso del diploma professionale conseguito in esito ai percorsi di quarto anno di Istruzione e Formazione Professionale. Inoltre, possono accedere anche persone non diplomate, previo accertamento delle competenze acquisite in precedenti percorsi di istruzione, formazione e lavoro.

Saranno ammissibili al corso persone in possesso del diploma di istruzione secondaria superiore in uscita dal liceo scientifico o da istituti tecnici o professionali a indirizzo meccanico/meccatronico, informatica/telecomunicazioni, elettronica/elettrotecnica, manutenzione/assistenza tecnica. I candidati in possesso di diplomi di ambito diverso dovranno produrre evidenze che dimostrino il possesso delle conoscenze richieste, maturate in contesti di istruzione/formazione e/o in contesti lavorativi, oppure sostenere un test scritto.

Per gli eventuali candidati non in possesso del diploma di istruzione secondaria superiore, l’accertamento dei requisiti sarà verificato mediante prove specifiche.

Sono inoltre richieste: conoscenza di base di elettronica, buone conoscenze informatiche e una conoscenza della lingua inglese (livello A2).

Iscrizione

Iscrizioni entro il 31/10/2017.

Criteri di selezione

Qualora il numero dei candidati ammissibili superasse il numero dei posti disponibili, si procederà a una selezione articolata come segue:

  1. test scritto, a risposta chiusa/multipla, volto a verificare le conoscenze di accesso richieste.
  2. colloquio individuale – motivazionale.

A ognuna delle prove – scritta e orale - verrà riservato un peso pari al 50%. La somma ponderata dei due punteggi determinerà la graduatoria finale dei partecipanti.

Ai candidati con diploma di istruzione superiore sopra indicati, verrà assegnato un punteggio aggiuntivo di 5 punti.

Ente di formazione

Futura Soc. Cons. r.l.

Soggetti che partecipano alla progettazione e realizzazione del percorso

Scuola capofila:

IIS Archimede, capofila dei seguenti Istituti scolastici in rete: Istituto di Istruzione Superiore "N.Copernico - A.Carpeggiani" – Ferrara -  Istituto di Istruzione Superiore “Belluzzi – Fioravanti” – Bologna - Istituto di Istruzione Superiore “Bassi – Burgatti” - Cento (FE) - Istituto di Istruzione Superiore “F.lli Taddia” - Cento (Fe) - Istituto di Istruzione Superiore “Marcello Malpighi” - Crevalcore (BO)

Imprese: Abm Automazioni S.R.L., Beckhoff Automation S.R.L., Bonfiglioli Engineering S.R.L., Consorzio L.I.A.M., Crit Srl, Elettrotecnica Imolese -S.R.L, Fava S.P.A., Graf S.P.A., Iprel Progetti S.R.L., Its Maker - Istituto Tecnico Superiore Meccanica – Meccatronica – Motoristica e Packaging, Kaire Automation S.R.L., Omron Electronics S.P.A., Progema - S.R.L., Pulsar Srl, Schneider Electric S.P.A., V2 Engineering S.R.L.

Università: Scuola di Ingegneria e Architettura - Alma Mater Studiorum Università di Bologna

 

Operazione Rif. PA 2017-7589/RER approvata con Deliberazione di Giunta Regionale n. 953 del 28/06/2017

Azioni sul documento
Pubblicato il 12/09/2016 — ultima modifica 01/08/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it