Fondo sociale europeo

Assi di intervento

L’obiettivo generale della strategia regionale di programmazione del Fse 2007-2013 è declinato in diversi assi e in obiettivi specifici. 

Asse I - Adattabilità

  • Sviluppare sistemi di formazione continua e sostenere l’adattabilità dei lavoratori
  • Favorire l’innovazione e la produttività attraverso una migliore organizzazione e qualità del lavoro ;
  • Sviluppare politiche e servizi per l’anticipazione e gestione dei cambiamenti, promuovere la competitività e l’imprenditorialità 

Asse II – Occupabilità

  • Aumentare l’efficienza, l’efficacia, la qualità e l’inclusività delle istituzione del mercato del lavoro;
  • Attuare politiche per il lavoro attive e preventive, con particolare attenzione all’integrazione dei migranti nel mercato del lavoro, all’invecchiamento attivo, al lavoro autonomo e all’avvio di imprese;
  • Migliorare l’accesso delle donne all’occupazione e ridurre le disparità di genere.  

Asse III - Inclusione sociale

  • Sviluppare azioni tese a rimuovere le discriminazioni nell’accesso e nella stabilizzazione occupazionale e professionale all’interno del mercato del lavoro;
  • Rafforzare l’integrazione fra attività orientative, formative, misure di accompagnamento e tutoraggio, azioni di politica attiva per il lavoro, utilizzo coordinato degli strumenti del collocamento mirato, e tra questi e gli interventi dei servizi sociali e sanitari, al fine di garantire forme di sostegno personalizzato;
  • Favorire l’inserimento nel lavoro e l’occupazione, sempre con un approccio integrato e personalizzato, in particolare dei soggetti che ad oggi sono stati meno tutelati e per i quali non esistono altri strumenti di intervento a livello regionale e/o nazionale 

Asse IV - Capitale umano

  • Elaborazione e introduzione delle riforme dei sistemi di istruzione, formazione e lavoro per migliorarne l’integrazione e sviluppare l’occupabilità, con particolare attenzione all’orientamento;
  • Aumentare la partecipazione alle opportunità formative lungo tutto l’arco della vita e innalzare i livelli di apprendimento e conoscenza;
  • Creazione di reti tra università, centri tecnologici di ricerca, mondo produttivo e istituzionale con particolare attenzione alla promozione della ricerca e dell’innovazione.  

Asse V – Transnazionalità e interregionalità

  • Sviluppare buone pratiche, scambio di esperienze e di sperimentazioni a livello interregionale e transnazionale, al fine di creare un circolo virtuoso di accrescimento dei saperi e delle conoscenze;
  • Realizzare confronti e scambi su modelli comuni di programmazione e gestione delle attività cofinanziate dal FSE a livello di sistemi di istruzione, formazione e lavoro;
  • Realizzare azioni formative e di mobilità finalizzate all’accrescimento delle competenze di studenti, lavoratori e lavoratrici per lo sviluppo economico e territoriale dei sistemi;
  • Realizzare azioni formative e di mobilità finalizzate all’accrescimento delle competenze di lavoratori, lavoratrici e persone in cerca di occupazione, per lo sviluppo economico e territoriale dei sistemi.  

Asse VI – Assistenza tecnica

  • Migliorare l’efficacia e l’efficienza dei Programmi operativi e la sua conoscenza presso i potenziali destinatari attraverso azioni e strumenti di supporto

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2009/11/14 17:20:00 GMT+2 ultima modifica 2014-02-14T12:19:00+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina