Invito ai soggetti promotori di tirocini per richiedere l’impegno ad attivare azioni di continuità dei percorsi - Tirocini sospesi per emergenza Covid-19

Po Fse 2014/2020, obiettivo tematico 9, priorità di investimento 9.4 e Fondo regionale disabili - Delibera di GR n. 369 del 20/04/2020
Stato
In corso
Tipologia di bando Agevolazioni, finanziamenti, contributi
Chi può fare domanda
  • Soggetti accreditati
Data di pubblicazione 24/04/2020
Scadenza termini partecipazione 15/07/2020 23:55

Approvazioni

Finanziamenti

Presentazione candidatura

Obiettivi

Rendere disponibili le procedure affinché i soggetti promotori di tirocini compresi nell’Allegato A) alla Delibera di GR n. 369 del 20/04/2020 possano candidare l’impegno a rendere disponibili le misure di cui al punto che segue.

Destinatari

Sono destinatari delle misure le persone impegnate in esperienze di tirocinio che rientrano in una delle casistiche di seguito definite:

  • risultano in essere alla data del 23 febbraio 2020;
  • il soggetto promotore e il soggetto ospitante hanno inviato all’Agenzia per il lavoro tramite la piattaforma per la gestione dei tirocini sul portale LavoroperTe la documentazione necessaria per l’avvio del tirocinio (Comunicazione obbligatoria, Convenzione e Progetto formativo ai sensi del comma 3. Art. 24 della Legge regionale n. 17/2005 e ss.mm.ii.) entro la data del 13 marzo 2020, data di sospensione dei tirocini da realizzarsi presso una sede del soggetto ospitante.

Sono esclusi dal presente provvedimento le persone che non hanno sospeso il tirocinio in quanto, tenuto conto delle specificità del progetto e stante le condizioni organizzative e tecnologiche, si sono verificate le condizioni per darne continuità con modalità a distanza.

Attività finanziabili

Le misure di intervento sono due:

  1. misura di sostegno economico alla continuità
  2. misura per la continuità del percorso individuale

Tutte le procedure sono nella responsabilità dei soggetti promotori dei tirocini: nessuna procedura di richiesta è a carico dei tirocinanti.

Soggetti ammessi alla presentazione della candidatura

Soggetti promotori di tirocini compresi nell’Allegato A) alla Delibera di GR n. 369 del 20/04/2020.

Risorse

Euro 9.384.250,00 di cui:

  • 2.688.000,00 euro a valere sulle risorse del Fondo regionale disabili in overbooking a valere sulle risorse di cui al Programma operativo Fondo sociale europeo 2014/2020;
  • 6.696.250,00 euro a valere sulle risorse del Programma operativo regionale Fse 2014/2020 - OT 9. - priorità di investimento 9.4.

Modalità e termini per la presentazione della candidatura

Con Determinazione n. 10773 del 25/06/2020 è stata definita un'ulteriore scadenza al 15/07/2020 per la presentazione delle candidature. 

Le Operazioni, per ciascun soggetto promotore ricompreso nell’elenco di cui all’Allegato A) e per ciascun canale di finanziamento, sono state predisposte nel Sistema Informativo della Formazione – SIFER e sono contraddistinte dai rispettivi Rif.PA come da Allegato B), previa acquisizione per i soggetti promotori che non ne erano già in possesso, del Codice Organismo, che gli stessi dovranno provvedere a comunicare con le informazioni richieste.

Il soggetto promotore, al fine di accedere ai finanziamenti di cui al presente Invito, dovrà inviare contestualmente la seguente documentazione:

  • un'unica “Richiesta di finanziamento” per un importo pari alla somma degli importi definiti per ciascuna Operazione nell’Allegato B) a sua titolarità. La richiesta di finanziamento, firmata digitalmente dal legale rappresentante del soggetto richiedente, dovrà essere in regola con le norme sull'imposta di bollo. I soggetti esenti dovranno indicare nella domanda i riferimenti normativi che giustificano l'esenzione;
  • un “Atto di impegno” per ciascuna Operazione firmato digitalmente dal legale rappresentante del soggetto richiedente;
  • la dichiarazione sostitutiva di atto notorio, da rendersi ai sensi dell'art. 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445, concernente l'ottemperanza all'art. 17 Legge n.68/1999;

Si specifica che i soggetti promotori, di cui all’Allegato A), non accreditati alla formazione ai sensi della deliberazione di Giunta regionale n. 177/2003 e ss.mm.ii., dovranno inviare, unitamente e contestualmente alla richiesta di finanziamento e alla documentazione sopra specificata, anche le dichiarazioni necessarie per l’acquisizione della documentazione antimafia o di esenzione da tale obbligo.

La richiesta di finanziamento, completa di tutti gli allegati, dovrà essere inviata esclusivamente via posta elettronica certificata all’indirizzo AttuazioneIFL@postacert.regione.emilia-romagna.it entro e non oltre il 15/07/2020.

Con successivo atto del Responsabile del Servizio Attuazione degli interventi e delle politiche per l’istruzione, la formazione e il lavoro, potranno essere definitive altre scadenze di presentazione delle candidature al fine di consentire pienamente ai tirocinanti di fruire delle misure previste dal presente Invito.

Tempi ed esiti delle istruttorie

Gli esiti delle procedure di istruttoria si concluderanno con l’approvazione dell’elenco delle Operazioni riferite alle candidature ammissibili e validate con atto del Responsabile Servizio Attuazione degli interventi e delle politiche per l'istruzione, la formazione e il lavoro entro 30 giorni dalle date di scadenza. 

Termini di realizzazione delle operazioni

Le operazioni, indipendentemente dalla data di candidatura, dovranno essere avviate di norma, entro 15 gg dalla data di pubblicazione dell’atto di finanziamento sul sito web istituzionale nella sezione “Amministrazione trasparente”.

Trattamento dei dati

I dati dei beneficiari sono pubblicati in formato aperto ed elaborati ai fini della prevenzione del rischio di frodi e irregolarità.

Obblighi di pubblicazione

Si richiama l’impegno relativo al rispetto degli obblighi di pubblicazione di cui di cui all’art. 1, commi da 125 a 128 della legge 124 del 2017, così come modificata dal DL n. 34 del 2019 (in vigore dal 1/5/2019) convertito con modificazioni dalla Legge 28 giugno 2019 n. 58.


Il Responsabile del procedimento è il Responsabile del Servizio Attuazione degli interventi e delle politiche per l'istruzione, la formazione e il lavoro della Direzione Economia della conoscenza, del lavoro e dell'impresa.

Per informazioni AttuazioneIFL@regione.emilia-romagna.it

Materia: Istruzione e formazione
Finanziato con fondi europei: FSE

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/04/24 17:10:00 GMT+2 ultima modifica 2020-06-30T10:59:56+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina