Progetti per il rafforzamento della capacità di risposta all’emergenza Covid-19 dei servizi di assistenza sanitaria

Po Fse 2014/2020, Obiettivo tematico 9, Priorità di investimento 9.4 - Delibera di GR n. 1522 del 02/11/2020 Allegato 2
Stato
In corso
Tipologia di bando Agevolazioni, finanziamenti, contributi
Chi può fare domanda
  • Enti pubblici
Data di pubblicazione 09/11/2020
Scadenza termini partecipazione 16/11/2020 14:00

Presentazione candidatura

L'invito è finalizzato a dare attuazione a quanto previsto dall’Accordo tra la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Ministro per il Sud e la Coesione Territoriale e la Regione Emilia-Romagna, facendo ricorso alle risorse del Programma operativo Fondo sociale europeo 2014/2020.

In particolare, l'invito intende fornire supporto alle strutture impegnate nell’emergenza epidemiologica, mediante un'azione di rafforzamento della capacità dei servizi di assistenza sanitaria durante la crisi, mettendo a disposizione personale già in forza alle strutture, convogliato al trattamento delle persone affette da Covid-19, oppure personale supplementare acquisito direttamente o attraverso agenzie di somministrazione (o altra modalità).

In particolare, si richiede alle Aziende ed Enti del Servizio Sanitario Regionale di presentare progetti riferiti ai costi di personale sanitario sostenuti a far data 1° febbraio 2020 per la gestione dell’emergenza Covid-19.

Soggetti ammessi alla presentazione dei progetti

Possono presentare progetti i legali rappresentanti delle Aziende Sanitarie locali (ASL) e gli Enti del Servizio Sanitario Regionale, in qualità di responsabili delle strutture presso cui viene impiegato il personale sanitario destinatario dell’intervento. 

Risorse

60.000.000,00 di euro Po Fse 2014/2020, Obiettivo tematico 9, Priorità di investimento 9.4

Modalità e termini per la presentazione dei progetti

Le domande di candidatura, complete dello schema di Progetto e della richiesta di finanziamento redatte sulla base della modulistica scaricabile su questa pagina dovranno essere presentate alla Regione Emilia-Romagna improrogabilmente, a pena di esclusione, entro e non oltre le ore 14.00 del giorno 16 novembre 2020.

L’invio dovrà essere effettuato esclusivamente tramite Posta elettronica certificata all'indirizzo progval@postacert.regione.emilia-romagna.it firmate dal legale rappresentante di Aziende ed Enti del Servizio Sanitario Regionale e in regola con le norme sull'imposta di bollo. I soggetti esenti dovranno indicare nella domanda i riferimenti normativi che giustificano l'esenzione.

Obblighi di pubblicazione

Si richiama l’impegno relativo al rispetto degli obblighi di pubblicazione di cui all’art. 1, commi da 125 a 128 della legge 124 del 2017, così come modificata dal DL n. 34 del 2019 (in vigore dal 1/5/2019) convertito con modificazioni dalla Legge 28 giugno 2019 n. 58.


Il Responsabile del procedimento è Francesca Bergamini, Responsabile del Servizio Programmazione delle politiche dell'istruzione, della formazione, del lavoro e della conoscenza della Direzione Economia della Conoscenza, del Lavoro e dell'Impresa.

Per informazioni: progval@regione.emilia-romagna.it

Materia: Lavoro
Finanziato con fondi europei: FSE

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/11/09 10:39:00 GMT+1 ultima modifica 2020-11-09T17:23:00+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina