Invito per l’attribuzione di assegni formativi (voucher) a sostegno di nuova occupazione nelle aree colpite dal sisma per l’accesso ai percorsi presenti nel catalogo regionale dell’offerta formativa a qualifica e validati con la D.D. n.1953/2013

Delibera di GR n. 483 del 22/04/2013
Stato
Chiuso
Tipologia di bando Agevolazioni, finanziamenti, contributi
Chi può fare domanda
  • Cittadini
Data di pubblicazione 22/04/2013
Scadenza termini partecipazione 30/08/2013 17:00
Chiusura procedimento 20/11/2013
Consulta gli approfondimenti

AGGIORNAMENTO DEL 02/08/2013

La delibera di GR n. 1130/2013 ha anticipato il termine ultimo di partecipazione: la scadenza per l’invio telematico della richiesta di attribuzione dell’assegno formativo è ora fissato per le ore 17.00 del 30 agosto 2013.

-

Requisiti

  • Essere non occupati o in mobilità
  • Essere residenti nei comuni danneggiati dal sisma che sono specificati nel Decreto del Ministero dell'Economia e delle Finanze del 01/06/2012 e nel Decreto n. 74 del 06/06/2012, così come convertito con L. n. 122/2012 o essere iscritti presso i Centri per l’Impiego competenti per quei comuni (Minerbio, San Giovanni in Persiceto, Alto Ferrarese, Ferrara, Modena, Mirandola, Carpi, Guastalla, Correggio).
  • Aver individuato un’impresa interessata a una successiva assunzione e disponibile a realizzare la formazione presso la propria sede (per almeno l’80% della durata). Con questa impresa non si devono avere o avere avuto nei 6 mesi precedenti relazioni di lavoro o di formazione/orientamento (es. tirocini)

Caratteristiche dei percorsi
I percorsi devono essere realizzati prima dell’accensione di un contratto di lavoro. Sono definiti a partire dalle competenze previste dal Sistema Regionale delle Qualifiche, si svolgono per almeno l’80% in impresa e sono accompagnati dalla formalizzazione delle conoscenze e capacità acquisite.

Durata
Tra le 50 e le 300 ore, a seconda degli obiettivi formativi individuali.

Offerta Formativa
Il catalogo è pubblicato al seguente indirirzzo: https://sifer.regione.emilia-romagna.it/catalogo_voucher/catalogo/listProposte.php?idB=NDY%3D

Modalità di accesso
Come prima cosa, dopo aver scelto un percorso nel catalogo dell’offerta formativa, l’interessato deve rivolgersi al proprio Centro per l’impiego per formalizzare la richiesta del voucher.

Il termine finale per l’invio telematico della richiesta di attribuzione dell’assegno formativo è fissato per le ore 17.00 del 30 agosto 2013.

Successivamente, entro 15 giorni, deve recarsi presso la sede dell’Ente di formazione che propone il percorso, per perfezionare la propria richiesta, definendo, sulla base degli obiettivi e delle caratteristiche personali, la Scheda del percorso formativo. La richiesta, accompagnata dalla Scheda sottoscritta dall’impresa disponibile alla realizzazione del percorso formativo, deve essere inviata alla Regione Emilia-Romagna secondo le modalità previste dal bando.


Il Responsabile del procedimento è la Dott.ssa Francesca Bergamini – Responsabile Servizio “Programmazione, valutazione e interventi regionali nell’ambito delle politiche della formazione e del lavoro”. Per informazioni: Progval@regione.emilia-romagna.it.

Materia: Istruzione e formazione

Documentazione

Azioni sul documento

pubblicato il 2013/04/22 17:25:00 GMT+2 ultima modifica 2019-12-11T18:44:48+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina