Percorsi di quarto anno 2018/2019 sistema regionale di IeFP - Attività autorizzate non finanziate

Procedura just in time - Delibera di GR n. 517 del 16/04/2018, Allegato 2
Tipologia di bando Agevolazioni, finanziamenti, contributi
Destinatari
  • Altro
Ente
  • Regione Emilia-Romagna
Data di pubblicazione 17/04/2018
Scadenza termini partecipazione 10/07/2018 12:00
Chiusura procedimento 10/07/2018
Consulta gli approfondimenti

L'invito ha l’obiettivo di autorizzare la realizzazione di percorsi di quarto anno di Istruzione e Formazione Professionale il cui costo sia a carico di altri finanziamenti pubblici o privati.

I percorsi autorizzati andranno a costituire un’offerta ulteriore e aggiuntiva rispetto alle attività formative che sono “finanziate con risorse pubbliche e sono gratuite per i giovani che le frequentano”.

Destinatari

Potranno accedere ai percorsi autorizzati i giovani che avranno conseguito al termine dell’anno scolastico 2017/2018 una qualifica triennale in esito a un percorso di Istruzione e Formazione Professionale, realizzato presso un Ente di Formazione Professionale o presso un Istituto professionale, in attuazione di quanto previsto dalla deliberazione di Giunta Regionale n. 147/2016 e ss.mm.ii.

Azioni autorizzabili

Potranno essere candidate operazioni costituite da un solo percorso di Istruzione e Formazione Professionale di quarto anno per il conseguimento del diploma professionale da realizzare nell’a.s. 2018/2019, progettato in attuazione di quanto previsto dalla deliberazione di Giunta Regionale n. 147/2016 e ss.mm.ii., che costituisce il riferimento per la progettazione e attuazione dei percorsi.

Caratteristiche dei percorsi di formazione

I percorsi formativi dovranno avere una durata di 1000 ore di cui una percentuale di stage variabile tra il 50% e il 60%.

I percorsi autorizzati dovranno essere avviati nel rispetto del calendario scolastico e pertanto improrogabilmente entro e non oltre il 17 settembre 2018 pena la revoca dell’autorizzazione.

Soggetti ammessi alla presentazione delle operazioni

Potranno candidarsi al presente invito gli organismi accreditati per l’Obbligo di Istruzione nell’ambito Obbligo Formativo e per l’ambito Utenze speciali ai sensi delle disposizioni regionali vigenti (deliberazioni di Giunta regionale nn. 177/2003, n. 266/2005, n. 2046/2010, n. 645/2011 e n. 198/2013 e n. 192/2017).

Modalità e termini per la presentazione delle operazioni

Le operazioni dovranno essere compilate esclusivamente attraverso l’apposita procedura applicativa web, disponibile all’indirizzo https://sifer.regione.emilia-romagna.it e dovranno essere inviate alla Pubblica Amministrazione per via telematica a partire dal 24/05/2018 ed entro e non oltre le ore 12.00 del 10/07/2018, pena la non ammissibilità.

La richiesta di autorizzazione dovrà essere completa degli allegati nella stessa richiamati e dei documenti previsti.

Trattamento dei dati

I dati dei beneficiari sono pubblicati in formato aperto ed elaborati ai fini della prevenzione del rischio di frodi e irregolarità.


Il Responsabile del procedimento ai sensi della L.241/90 ss.mm.ii. è la dott.ssa Francesca Bergamini – Responsabile Servizio Programmazione delle politiche dell'istruzione, della formazione, del lavoro e della conoscenza della Direzione Generale Economia della Conoscenza, del Lavoro e dell'Impresa.

Per informazioni è possibile contattare il Servizio inviando una e-mail all’indirizzo ProgVal@Regione.Emilia-Romagna.it.

Atti di approvazione

Documentazione

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/04/17 22:10:00 GMT+2 ultima modifica 2018-10-05T15:23:37+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina