Conferenza regionale per l'inclusione lavorativa delle persone con disabilità

Appuntamento a Bologna il 18 e 19 giugno, anche in diretta streaming

Far emergere idee e proposte progettuali condivise per rendere sempre più efficace la programmazione e l’azione regionale per l’inclusione lavorativa delle persone con disabilità. È l’obiettivo della 3° Conferenza regionale per l’inclusione lavorativa delle persone con disabilità, che si terrà a Bologna lunedì 18 e martedì 19 giugno 2018, presso il Centro congressi Hotel Savoia Regency, in via del Pilastro 2.

La Conferenza, prevista dalla legge regionale n. 17/2005, costituisce un momento di verifica periodica dell’attuazione degli interventi di integrazione al lavoro delle persone con disabilità, attraverso il confronto con i destinatari diretti e indiretti. Anche questa terza edizione è stata realizzata con un percorso partecipato, che da gennaio scorso ha coinvolto oltre settanta persone delle associazioni rappresentative delle persone con disabilità e delle parti sociali.

Lunedì 18 giugno la sessione plenaria della mattina sarà aperta, alle ore 9,30, dai saluti del sindaco di Bologna, Virginio Merola, e dalla relazione introduttiva dell’assessore regionale al lavoro, Patrizio Bianchi.

Nel pomeriggio, tre sessioni specifiche approfondiranno i temi della transizione scuola-lavoro, dell’integrazione tra i servizi per lavoro e i servizi sociali e sanitari, e del ruolo delle nuove tecnologie per l’inclusione al lavoro. In parallelo, si svolgerà un intervento dedicato alle aziende e alle piccole imprese.

Martedì 19 giugno, durante la sessione plenaria del mattino, saranno restituiti gli esiti delle sessioni di lavoro di lunedì e si susseguiranno gli interventi di rappresentanti delle realtà cooperative, delle associazioni datoriali e sindacali e del terzo settore sul tema dell’inclusione lavorativa delle persone con disabilità.

Le conclusioni della conferenza sono affidate all’assessore regionale Patrizio Bianchi.

Durante tutte le sessioni della conferenza sarà presente il servizio di sottotitolazione e interpretariato Lis (Lingua dei segni italiana) e i lavori si potranno seguire anche in diretta web.

Per saperne di più

Azioni sul documento
Pubblicato il 11/06/2018 — ultima modifica 28/06/2018
< archiviato sotto: , , >
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it