Rete Politecnica 2013-2015: invito a presentare percorsi di Istruzione e Formazione Tecnica Superiore e di Formazione Superiore

Allegato C Delibera di GR n. 497 del 22/04/2013
Stato
Chiuso
Tipologia di bando Agevolazioni, finanziamenti, contributi
Chi può fare domanda
  • Scuole, università, enti di formazione
Data di pubblicazione 02/05/2013
Scadenza termini partecipazione 06/06/2013 12:00
Chiusura procedimento 06/08/2013
Consulta gli approfondimenti

L’Invito, approvato con la Delibera di GR n. 497 del 22/04/2013 (Allegato C), dà attuazione per l’anno 2013 al Piano Triennale Regionale della formazione superiore - Rete Politecnica, rendendo disponibili percorsi di Istruzione e Formazione Tecnica Superiore (IFTS) e percorsi di Formazione Superiore.
L’invito prevede 2 Azioni: l’Azione 1 per i percorsi di IFTS e l’Azione 2 per i percorsi di Formazione Superiore, a sua volta suddivisa in due ulteriori azioni, 2 A e 2B, in base alle competenze acquisibili.
I percorsi di IFTS sono finalizzati al conseguimento di un certificato di specializzazione tecnica superiore e fanno riferimento alle specializzazioni stabilite a livello nazionale e ai relativi standard minimi formativi.
I percorsi di Formazione Superiore sono finalizzati a formare tecnici capaci di inserirsi nelle imprese del sistema economico regionale e fanno riferimento al Sistema Regionale delle Qualifiche e al Sistema Regionale di Formalizzazione e Certificazione. Per essere candidati all’Azione 2B, i percorsi devono prevedere l’acquisizione, oltre che delle competenze previste dalla qualifica di riferimento, anche di competenze aggiuntive.

Destinatari dei percorsi
IFTS:
giovani e adulti, non occupati o occupati, in possesso del diploma di istruzione secondaria superiore. Possono accedere anche coloro che sono in possesso dell’ammissione al 5° anno dei percorsi liceali e a coloro che non hanno il diploma, previo accreditamento delle competenze acquisite in precedenti percorsi di istruzione, formazione e lavoro.
Formazione Superiore: giovani e adulti, prioritariamente disoccupati, in possesso di conoscenze e capacità tali da facilitare il processo di apprendimento delle competenze proprie di una qualifica.

Soggetti ammessi a presentare le operazioni
Possono candidare operazioni sull’Azione 1 organismi accreditati (o che abbiano presentato domanda di accreditamento) per l’ambito della formazione superiore. Devono operare in partenariato con imprese, istituti secondari superiori, anche in rete fra loro, e università con sede nel territorio regionale.
All’Azione 2 possono candidare operazioni organismi accreditati (o che abbiano presentato domanda di accreditamento) per l’ambito della formazione superiore e che siano in possesso dei requisiti di cui al paragrafo 5.3 della DGR 105/2011 “Autorizzazione del Servizio di formalizzazione e certificazione”. Devono operare in partenariato con una o più imprese ed eventualmente con gli altri soggetti del sistema formativo regionale e della ricerca.

Risorse disponibili
Le risorse pubbliche disponibili per il presente invito sono pari a 6 milioni di euro di cui al POR FSE 2007 2013 Asse IV Capitale Umano.

Modalità e termini per la presentazione delle operazioni
Le operazioni devono essere compilate attraverso l’apposita procedura web disponibile all’indirizzo http://sifer.regione.emilia-romagna.it ed inviate entro e non oltre le ore 12 del 06/06/2013. La richiesta di finanziamento, completa degli allegati previsti, deve essere stampata e spedita (a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento) alla Regione Emilia-Romagna entro il giorno successivo alla presentazione telematica e comunque non oltre il giorno successivo alla scadenza prevista (fa fede il timbro postale).

Tempi ed esiti delle istruttorie
Gli esiti delle valutazioni e delle selezioni delle operazioni presentate saranno di norma sottoposti all’approvazione degli organi competenti entro 60 giorni. La delibera di approvazione che la Giunta Regionale adotterà sarà pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione e su questo sito.


Il Responsabile del procedimento è la Dott.ssa Francesca Bergamini Responsabile del Servizio Programmazione, Valutazione e Interventi regionali nell'ambito delle politiche della formazione e del lavoro della Direzione Cultura, Formazione e Lavoro.Per informazioni: progval@regione.emilia-romagna.it

Materia: Istruzione e formazione
Finanziato con fondi europei: FSE

Azioni sul documento

pubblicato il 2013/05/02 16:10:00 GMT+2 ultima modifica 2022-09-09T09:44:10+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina