Operazioni per l’inclusione attiva, prorogata la scadenza per presentare le proposte

Applicate le previsioni del DL 23/2020 sulla gestione emergenza Covid-19

In relazione all’Invito a presentare operazioni per l’inclusione attiva - Programma operatovo Fse 2014/2020 Obiettivo Tematico 9 - Priorità di investimento 9.1, approvato con deliberazione di Giunta regionale n. 1937 dell’11/11/2019, la scadenza del 12/05/2020 prevista per l’Azione 2 e l’Azione 3 è prorogata al 3 agosto 2020.

Questo in applicazione delle previsioni contenute nel Decreto Legge n. 23/2020, art. 37 “Termini dei procedimenti amministrativi e dell'efficacia degli atti amministrativi in scadenza”.

In particolare, essendo l’Invito pendente alla data del 23 febbraio 2020, per il computo della scadenza del 12/5/2020, l’Amministrazione è tenuta a non tenere conto dei giorni che intercorrono tra il 23 febbraio e il 15 maggio 2020. Tali giorni di sospensione comportano che il termine per la presentazione delle operazioni sia rideterminato e fissato al 3 agosto 2020.

Per saperne di più

Vai all’Invito

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/04/24 18:01:27 GMT+2 ultima modifica 2020-04-24T18:01:27+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina