Si chiude la 15ma edizione di R2B, tutta in digitale

Innovativa nelle modalità e nei contenuti, R2B On Air ha soddisfatto le aspettative

Si è svolta interamente online, dal 10 al 12 giugno, la versione digitale della fiera sull’innovazione, che da 15 anni ha portato a Bologna innovatori, ricercatori e imprese nazionali e internazionali Research to Business R2B. Organizzata da ART-ER e promossa dalla Regione Emilia-Romagna, questa iniziativa è finanziata con i fondi europei Por Fesr e Por Fse 2014-2020.

Quest’anno l’appuntamento è stato particolarmente importante per ripensare nuovi modelli di società post Covid in termini di sviluppo economico, crescita e inclusione sociale. Esperti internazionali, istituzioni europee, mondo della ricerca e dell'impresa sono stati chiamati a confrontarsi su temi strategici per la ripartenza economica, fra cui le nuove competenze per l’innovazione, in un contesto profondamente mutato dall’emergenza sanitaria. Tra gli interventi dei diversi live tematici, hanno dato il loro contributo Paolo Gentiloni, Stefano Bonaccini, Mariana Mazzucato, Enrico Giovannini, Luciano Floridi, Elly Schlein, Stefano Boeri, Francesca Bria, Paola Salomoni, Vincenzo Colla, Mauro Felicori e Virginio Merola.

Agenda della iniziativa tutta in streaming: 8 eventi live sui principali temi dell’innovazione per immaginare la società post Covid in diversi ambiti, dall’economia alla sostenibilità, dal lavoro alla cultura, dalle città alle relazioni sociali, 30 speaker di livello internazionale, quasi 900 B2B digitali (tra cluster europei, imprese, laboratori e altre organizzazioni) con 700 partecipanti provenienti da 41 paesi e circa 280 i contenuti disponibili on-demand.

Durante R2B On Air è stato lanciato anche il nuovo concorso L’Europa è QUI dedicato ai beneficiari del Por Fesr e Fse 2014-2020 e finalizzato a far conoscere i risultati, l’impatto e le opportunità della Politica di coesione in Emilia-Romagna, attraverso il racconto diretto dei destinatari.

Seguita da 23.000 utenti, di cui 3.000 registrati e coinvolti nella piattaforma digitale dedicata e nei side event, e oltre 6 milioni di visualizzazioni a oggi: nonostante i limiti di questo momento storico, la versione digitale di quest’anno si è rivelata vincente.

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/06/18 15:32:51 GMT+2 ultima modifica 2020-06-18T15:32:51+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina