Stato dell'Unione europea 2020, il 16 settembre il discorso di Ursula von der Leyen

A seguire il dibattito del Parlamento Ue su strategie d'azione e sfide future

Lo Stato dell'Unione europea (SOTEU) è un'occasione fondamentale per dimostrare la responsabilità della Commissione europea nei confronti dei rappresentanti eletti dell'Ue, una preziosa occasione per promuovere un'Europa più trasparente e democratica. Ursula von der Leyen, Presidente della Commissione, pronuncerà il suo intervento il 16 settembre 2020 alle ore 9, cui farà seguito un dibattito in plenaria con i membri del Parlamento europeo.

Lo Stato dell’Unione si concentrerà su questioni di cruciale importanza quali la futura ripresa economica post pandemia, i cambiamenti climatici, la disoccupazione giovanile e i flussi migratori

L'evento annuale rappresenta un'opportunità unica per avvicinare l'Europa ai suoi cittadini, ponendo l'accento sui principali punti d'azione e le principali sfide dell'anno. Al centro del dibattito in seduta plenaria, unico nel suo genere, ci sono i diritti dei cittadini e il processo democratico. Il 15 settembre, il giorno prima dello Stato dell'Unione, i principali attori del Parlamento europeo discuteranno le priorità dell'Ue, rispondendo alle domande e alle proposte dei cittadini.

In preparazione all'evento, il Centro Europe Direct Emilia-Romagna propone ai cittadini un breve sondaggio anonimo per raccogliere opinioni e sensazioni sulle strategie di azione - presenti e future - della Commissione europea.

È possibile seguire la diretta streaming dello Stato dell'Unione sul sito ufficiale della Commissione europea e sulla pagina Facebook del Centro Europe Direct.

Link utili

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/09/08 16:16:00 GMT+2 ultima modifica 2020-09-11T14:14:28+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina