Al via il Festival dell'orientamento del territorio ferrarese

In calendario, nell'ambito di OrientaFE, numerose iniziative online e in presenza fino al 25 novembre

Giunge alla terza edizione il Festival dell’Orientamento per il territorio ferrarese, organizzato in forma ibrida, online e in presenza. Sono state mantenute attività e laboratori online per facilitare la partecipazione e rispettare le regole di distanziamento sociale senza però rinunciare ad attività in presenza che favoriscono lo scambio di conoscenze e la generazione di nuove relazioni. Le attività del Festival dell’orientamento 2021 partiranno il 9/10/11 novembre 2021 nel territorio di Cento, proseguiranno il 16 e 17 novembre rivolte a tutto il territorio provinciale e termineranno il 24 e 25 novembre nel territorio di Argenta e Ferrara.

Sono previsti circa 60 webinar e incontri tematici su argomenti di attualità e interesse per i giovani, quali lo sviluppo sostenibile, le opportunità dei green job, la cyber security, le potenzialità dei social network, l’autoimprenditoria e startup di impresa, le opportunità offerte da settori come lo sport, la moda, il digitale, il cinema e lo spettacolo. Saranno affrontate anche tematiche molto concrete per chi intenda affacciarsi al mercato del lavoro, come ad esempio la scrittura di un curriculum efficace, l’approccio giusto per sostenere un colloquio di lavoro e altro ancora.

L’iscrizione agli eventi orientativi del Festival potrà essere effettuata online, attraverso una piattaforma che sarà rilasciata nei prossimi giorni sui canali istituzionali della Provincia, delle scuole e del progetto OrientaFE.

Il 16 e 17 novembre le attività si rivolgeranno a studenti delle classi quarte e quinte degli Istituti secondari di secondo grado, che potranno interagire con docenti universitari delle diverse facoltà e dipartimenti e con i referenti dei percorsi di Istruzione Tecnica Superiore - Its e quindi conoscere molte delle opzioni che si aprono loro dopo gli esami di maturità. Al contempo saranno fornite altre importanti informazioni, utili per l’accesso ai suddetti percorsi (modalità di iscrizione, test di ingresso, servizi di supporto allo studio, diritto ad esenzioni e relative modalità di richiesta, mobilità internazionale, etc.).

Il Festival dell’Orientamento fa parte del più ampio progetto OrientaFE finanziato dalla Regione Emilia-Romagna attraverso il Fondo Sociale Europeo, e coordinato dagli Uffici provinciali della Regione, con la preziosa collaborazione istituzionale dell’assessorato all’Istruzione del Comune e dell’Ufficio di ambito territoriale di Ferrara.

OrientaFE è finalizzato a favorire il successo formativo degli studenti, mettendo loro a disposizione strumenti concreti per effettuare scelte più consapevoli. Il progetto si declina in tre azioni principali che a loro volta prevedono un’offerta articolata di misure di orientamento (colloqui, lezioni, laboratori, conferenze, testimonianze, visite guidate) alcune ad accesso individuale e altre dedicate a gruppi-classe, rivolte principalmente agli studenti degli Istituti secondari di primo e secondo grado, ma anche ai docenti e alle famiglie.

Il progetto di orientamento, nel territorio ferrarese, si inserisce a sua volta nel Festival della Cultura Tecnica e ne persegue gli obiettivi generali, da sviluppo sostenibile e resilienza alla cultura di genere, con particolare attenzione all’accesso delle giovani donne alle discipline tecniche.

Per saperne di più

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/11/10 11:40:28 GMT+2 ultima modifica 2021-11-10T11:40:28+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina