Formazione per lo spettacolo dal vivo, il Fondo sociale europeo manda in scena ‘DolceAmaro’

In diretta streaming il 30 marzo lo spettacolo con i cantanti del corso di alto perfezionamento

Va in scena martedì 30 marzo 2021,alle 20.30 in diretta streaming dal Teatro comunale Luciano Pavarotti di Modena DolceAmaro, spettacolo lirico sinfonico in forma semiscenica curato per la regia da Enrico Stinchelli e per la parte musicale da Matteo Beltrami alla guida dell’Orchestra filarmonica italiana. Lo spettacolo unisce le competenze di due corsi di alto perfezionamento realizzati dal Teatro Comunale di Modena con il sostegno del Fondo sociale europeo e della Regione Emilia-Romagna. In scena si vedranno gli allievi del corso di canto mentre lo streaming è realizzato dal corso di comunicazione in video nato dalla collaborazione con Edunova/Università di Modena e Reggio Emilia. DolceAmaro rappresenta anche uno dei momenti più significativi di Modena Città del Belcanto, protocollo che unisce Comune di Modena, Fondazione di Modena, Fondazione Teatro Comunale di Modena e Istituto Superiore di Studi Musicali Vecchi-Tonelli con lo scopo di coltivare la tradizione lirica cittadina unendo alla formazione dei giovani cantanti il momento pratico della produzione in palcoscenico.

Il programma prevede l’esecuzione di celebri numeri vocali dal repertorio operistico uniti da un percorso narrativo dedicato alle diverse tipologie di eroine femminili.

Ancora una volta una testimonianza concreta di come la Regione Emilia-Romagna, con il Fondo sociale europeo, investe sulle persone e sullo sviluppo delle loro competenze per entrare nel mondo del lavoro. Due corsi di alta formazione nell’ambito dello spettacolo dal vivo, ambito su cui la Regione ha scelto di investire costruendo un’infrastruttura educativa per sostenere talenti, attitudini e aspirazioni delle persone: corso di alto perfezionamento per cantanti lirici e corso per la comunicazione in video.

A breve saranno approvati i nuovi corsi che costituiranno l’offerta formativa 2021 nell’ambito dello spettacolo dal vivo, finanziata con 2 milioni di euro del Fondo sociale europeo.

Per saperne di più

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/03/24 20:54:00 GMT+2 ultima modifica 2021-03-24T20:59:51+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina