Accreditamento

Nuova procedura di accreditamento

L’accreditamento è requisito indispensabile per poter accedere ai bandi che la Regione emana per il finanziamento di attività formative, realizzate con fondi pubblici europei, nazionali o regionali.

Dal 1° gennaio 2023 si applicano i nuovi criteri e requisiti per l’accreditamento contenuti nella delibera di Giunta regionale n. 201/2022. Anche gli enti già accreditati nel territorio regionale sono tenuti a presentare domanda di primo accreditamento sulla base dei nuovi criteri e requisiti. Nelle more del rilascio del nuovo accreditamento mantiene la propria efficacia l’accreditamento e/o il mantenimento ottenuto entro il 31/12/2022. Chi non presenterà domanda entro il 30 giugno 2023 si intenderà decaduto dall’accreditamento.

Possono richiedere l’accreditamento tutti i soggetti pubblici o privati, con o senza scopo di lucro, che abbiano come finalità prevalente la formazione professionale.

I soggetti devono dimostrare la presenza nel proprio statuto della finalità formativa, la presenza di un volume di attività di formazione professionale maggiore o uguale al 51% dell'attività complessiva, verificabile dai dati di bilancio, e di aver maturato un'esperienza almeno biennale nell'attività di progettazione e realizzazione di interventi formativi a propria titolarità. Fanno eccezione gli enti che operano nell’area Spettacolo o nell’area Ricerca e innovazione, per i quali vigono regole diverse.

Devono inoltre aver adottato un modello organizzativo esimente ai sensi del D. Lgs. 231/2001 e aver concluso, o almeno avviato, il percorso di certificazione del sistema di gestione per qualità UNI EN ISO-9001/nel settore EA37, con riferimento all’attività formativa.

A tutti gli enti che si accreditano è richiesto il mantenimento di un patrimonio netto minimo di 30.000,00 euro in su (100.000,00 euro a partire dal bilancio 2023), articolato per fasce di valore della produzione.

Devono avere una dotazione minima di personale dipendente assunto con CCNL della Formazione professionale, oppure altro contratto riallineato con quello della Formazione professionale (almeno 1 dipendente per l’accreditamento negli ambiti Formazione superiore e Formazione continua – almeno 3 dipendenti per la formazione nell’area Obbligo formativo, cioè gli interventi rivolti a giovani sotto i 18 anni).

Devono inoltre dimostrare di avere, a qualunque titolo (affitto, proprietà, comodato ecc.), la disponibilità di una sede operativa a uso esclusivo sul territorio regionale, dotata di almeno due aule, un locale a uso esclusivo per l’accoglienza degli allievi, un’area attrezzata per lo studio e un laboratorio anche in convenzione e/o strumentazione e/o piattaforme per l’erogazione e la fruizione di formazione a distanza. Devono inoltre garantire la disponibilità di almeno 24 pc/tablet. La sede deve ovviamente essere a norma rispetto alle leggi sulla sicurezza e salute nei luoghi di lavoro e garantire l’accessibilità e la visitabilità dei locali.
Ci sono poi altri requisiti che riguardano le capacità gestionali e le competenze professionali complessivamente possedute che vanno documentati e che sono oggetto di valutazione.

Infine, chi chiede l’accreditamento deve dimostrare la partecipazione a un sistema stabile di relazioni con i soggetti del territorio in cui opera.

Tutti i requisiti vengono verificati attraverso una fase di istruttoria documentale, seguita da un audit in loco per la verifica delle capacità logistiche della sede, il rispetto delle norme in materia di sicurezza e la conformità della documentazione presentata rispetto ai requisiti sostanziali previsti per l’accreditamento.

La presentazione delle domande deve essere fatta esclusivamente mediante la piattaforma informatica messa a disposizione sul Sistema informativo Accreditamento - SIA.

Per informazioni
accreditamentoFP@regione.emilia-romagna.it

Indirizzi e requisiti per l'accreditamento

Archivio

Azioni sul documento

ultima modifica 2023-01-16T10:04:03+01:00
Questa pagina ti è stata utile?

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina