L’Emilia-Romagna a Didacta 2022

Progetti, pratiche ed esperienze nella scuola e nella formazione: al centro i giovani

L’Emilia-Romagna tra le regioni protagoniste della quinta edizione di Fiera Didacta Italia, il più importante appuntamento fieristico dedicato all’innovazione della scuola, rivolto a docenti, dirigenti scolastici, educatori, formatori, professionisti e imprenditori del settore scuola e tecnologia, che si svolgerà a Firenze dal 20 al 22 maggio 2022. La fiera è dedicata quest’anno alla pedagogista Maria Montessori, una delle personalità più importanti a livello mondiale nel settore dell’educazione dell’infanzia.

La Regione Emilia-Romagna porta numerose testimonianze all’interno dello stand La scuola delle Regioni. Si parte il 20 maggio alle 9:30, con la presentazione dell’esperienza della scuola primaria Colonello Lugli di Carpi a indirizzo didattico montessoriano, per passare alle 10 a uno dei progetti vincitori del concorso nazionale Progetti digitali IeFP: ‘FORMEVOLUTION’, un video realizzato da Forma Futuro di Parma in cui gli allievi raccontano la simulazione di una vera impresa. Alle 14:15 presentazione di ‘Youz – Il primo forum giovani dell’Emilia-Romagna’, progetto con cui la Regione ha coinvolto e ascoltato più di 2mila ragazzi e ragazze per costruire insieme le politiche regionali a loro dedicate.

Il 21 maggio alle 10,30 è la volta di un altro progetto vincitore del concorso nazionale Progetti digitali IeFP: il centro di formazione professionale Nazareno di Carpi con il libro multimediale ‘La sostenibilità in cucina’. Alle 11:45 la Regione presenta il progetto ‘Spazio all’educazione: linee guida per le scuole dell’Emilia-Romagna’ realizzato in collaborazione con l’architetto Cucinella. Infine, alle 13:45, presentazione delle lauree professionalizzanti in Emilia-Romagna e del sistema di riconoscimento crediti tra università e Istituti tecnici superiori (ITS).

Fiera Didacta Italia presenta un programma scientifico coordinato da INDIRE in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione e coinvolge le più rilevanti realtà italiane e internazionali nell’ambito dell’istruzione, della ricerca e della formazione.

Oltre 250 gli eventi formativi in programma, tra convegni, workshop immersivi e seminari, progettati su varie tematiche, dall’ambito scientifico e umanistico a quello tecnologico, fino allo spazio dell’apprendimento. Il programma è suddiviso per diverse tipologie di attività rivolte a dirigenti, insegnanti delle scuole dell’infanzia, primaria, secondaria di primo e di secondo grado, mondo della ricerca e universitario.

Per saperne di più

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/05/12 13:31:49 GMT+2 ultima modifica 2022-05-12T13:31:49+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina