Fondo sociale europeo Plus

Partenariato

Il confronto con il partenariato istituzionale, economico e sociale è una modalità di lavoro consolidata, che la Regione Emilia-Romagna adotta in tutte le fasi di attuazione del Programma regionale

Il Programma si inserisce, a livello regionale, nel quadro di una visione strategica e unitaria della programmazione dei Fondi europei, nazionali e regionali, elaborata nel confronto sistematico con il partenariato istituzionale, economico e sociale, riconducibile prioritariamente a tre documenti: il Patto per il Lavoro e per il Clima, il Documento strategico regionale per la programmazione unitaria delle politiche europee di sviluppo 2021-2027 (pdf4.39 MB) (DSR) e la Strategia di specializzazione intelligente 2021- 2027 (S3). 

Lo stesso percorso di condivisione e confronto è stato garantito al Programma regionale Fse Plus nell’ambito degli organismi di concertazione previsti dalle normative regionali: 

  • Commissione regionale tripartita (CRT) con le parti sociali, come sede concertativa di proposta, verifica e valutazione in merito al sistema formativo e alle politiche del lavoro di competenza regionale
  • Conferenza regionale per il sistema formativo, quale sede di confronto e di raccordo con istituzioni scolastiche, rappresentanti della formazione, dell’università e degli enti locali sulle politiche e sulla programmazione del sistema formativo
  • Comitato di coordinamento istituzionale (CCI), quale sede di partenariato e collaborazione istituzionale tra Regione, Province e Comuni in materia di istruzione, formazione e lavoro.

In continuità con l’impegno a garantire la massima partecipazione nella definizione, attuazione, valutazione e sorveglianza del Programma è stato valorizzato il contributo delle organizzazioni del Terzo settore, ed in particolare del Forum regionale del Terzo settore.  

A questi organismi si aggiunge il Consiglio delle Autonomie locali (CAL).  

Percorso di condivisione della strategia 

A partire da settembre 2019 la Regione ha avviato un confronto con gli attori del sistema per definire la programmazione 2021-2027, svolgendo anche una consultazione pubblica per la definizione della Strategia di Specializzazione intelligente S3 2021-2027. 

Il percorso per la costruzione delle politiche rivolte ai giovani ha valorizzato modalità di coinvolgimento, attivazione e ascolto tramite Youz, il forum giovani della Regione Emilia-Romagna, che rappresenta uno strumento di relazione, dialogo e confronto con le giovani generazioni. Il percorso ha coinvolto oltre 2mila ragazzi e ragazze che hanno partecipato a 11 tappe sul territorio da luglio a novembre 2021, portando idee e proposte per la definizione partecipata delle future politiche regionali a loro dedicate. 

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/07/21 16:46:00 GMT+2 ultima modifica 2022-07-26T09:55:26+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina