Candidatura per i ruoli di "Responsabile della formalizzazione e certificazione delle competenze" ed "Esperto dei processi valutativi" per il personale delle scuole e delle università nell'ambito dei tirocini

Delibera di GR n. 1499 del 11/09/2014
Stato
Aperto
Tipologia di bando Accreditamenti, albi, elenchi
Chi può fare domanda
  • Scuole, università, enti di formazione
Data di pubblicazione 11/09/2014

Presentazione candidatura

L’invito è finalizzato a consentire alle scuole e alle Università che attivano tirocini e che intendono rientrare fra i soggetti autorizzati a certificarne gli esiti di disporre dei ruoli di Responsabile della Formalizzazione e Certificazione (RFC) e di Esperto dei Processi Valutativi (EPV) per poter attuare il servizio di certificazione delle competenze SRFC.
Per ricoprire tali ruoli è infatti necessario far parte di appositi elenchi regionali, che vengono periodicamente aggiornati e i cui iscritti devono partecipare alle attività formative appositamente previste, la cui frequenza è indispensabile per poter esercitare il ruolo.

Destinatari

Personale delle scuole e delle università.

Ruoli professionali per cui è possibile candidarsi

  • Responsabile della formalizzazione e certificazione delle competenze
    È il gestore del processo di formalizzazione e certificazione. Ha la responsabilità di assicurare lo svolgimento delle diverse attività di cui il processo si compone.
  • Esperto dei processi valutativi
    È lo specialista tecnico-metodologico per l’attuazione del processo di formalizzazione e certificazione. Interviene nelle fasi di consulenza individuale, accertamento tramite evidenze ed accertamento tramite esame, erogando direttamente le attività previste, interagendo con il Responsabile della formalizzazione e certificazione per gli aspetti organizzativi e procedurali e con l’Esperto di area professionale/qualifica per realizzare l’accertamento tramite esame/tramite colloquio valutativo.

Requisiti

  • Responsabile della formalizzazione e certificazione delle competenze
    Il ruolo può essere ricoperto dai Dirigenti scolastici delle scuole e, nell’ambito universitario, da Dirigenti, Direttori di Dipartimento, Presidenti o Vicepresidenti delle Strutture di raccordo (Scuole), Coordinatori di Corso di Studio, Presidenti della Commissione di Tirocinio, Presidenti della Commissione paritetica.
  • Esperto dei processi valutativi
    Il ruolo può essere ricoperto dal personale docente delle scuole con un’esperienza professionale di almeno 5 anni nell’ambito dell’insegnamento. Per quanto riguarda l’università, da personale con 5 anni di esperienza professionale in attività di docenza e/o progettazione formativa e/o valutazione delle competenze sviluppate nei diversi ambiti di intervento dell’Università (didattica, orientamento, realizzazione tirocini formativi, placement, ecc..).

Presentazione della candidatura

Ciascuna Scuola/Università interessata provvederà a raccogliere le candidature per RFC ed EPV del proprio personale - compilate utilizzando la modulistica allegata al bando e corredate dalle fotocopie dei documenti di identità validi (fronte e retro) - e ad inviarle, in regola con la vigente normativa in materia di imposta di bollo, all’indirizzo di posta certificata progval@postacert.regione.emilia-romagna.it.


Il Responsabile del procedimento ai sensi della L.241/90 ss.mm.ii. è il Responsabile del Servizio “Programmazione delle politiche dell'istruzione, della formazione, del lavoro e della conoscenza” della Direzione Economia della Conoscenza, del Lavoro e dell'Impresa.

Materia: Istruzione e formazione

Azioni sul documento

pubblicato il 2014/09/11 17:15:00 GMT+2 ultima modifica 2020-07-10T17:21:00+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina