Master universitario di II livello per lo sviluppo di alte competenze per l’innovazione della Pubblica Amministrazione - Proseguimento Academy regionale

Delibera di Giunta regionale n. 1031 del 03/08/2020
Stato
In corso
Tipologia di bando Agevolazioni, finanziamenti, contributi
Chi può fare domanda
  • Scuole, università, enti di formazione
  • Soggetti accreditati
Data di pubblicazione 06/08/2020
Scadenza termini partecipazione 14/09/2020 23:55

Presentazione candidatura

Obiettivi

Con il presente Invito si intende selezionare un master universitario di II livello per la formazione di alte competenze volte a promuovere e sostenere i processi di innovazione nella Pubblica Amministrazione.
L’offerta di alta formazione deve consolidare il percorso di valorizzazione e di sviluppo professionale delle professionalità ad alto potenziale di crescita che operano nelle Pubbliche Amministrazioni regionali intrapreso dalla Regione Emilia-Romagna a partire dal 2018. Obiettivo atteso è anche quello di potenziare un laboratorio aperto di innovazione capace di proporre e sviluppare progetti, azioni e servizi, aperto al confronto e al dialogo con il territorio, per individuare nuovi bisogni dei cittadini e delle imprese e costruire proposte e risposte efficaci e sostenibili.

Destinatari

Persone in possesso di un diploma accademico di secondo livello, una laurea magistrale o specialistica che siano:

  1. dipendenti dell’amministrazione regionale dell’Emilia-Romagna;
  2. dipendenti di altre Amministrazioni Pubbliche appartenenti al comparto Regioni-Autonomie locali con sede in Emilia-Romagna;
  3. dipendenti di altre amministrazioni, istituti, agenzie pubbliche aventi o non aventi sede nel territorio regionale;
  4. persone occupate o inoccupate, interessate all’acquisizione delle conoscenze e competenze attese al termine spendibili nella pubblica amministrazione e nel sistema dei servizi.

Limitatamente ai destinatari di cui ai punti 1. e 2., la Regione potrà sostenerne la partecipazione attraverso assegni formativi, a copertura parziale o totale dei costi di iscrizione al master, per un massimo di 26 partecipanti a edizione di cui 16 dell'amministrazione regionale e 10 di altre amministrazioni pubbliche del comparto Regioni-autonomie locali con sede nel territorio dell'Emilia-Romagna.

Attività finanziabili

Possono essere candidati master universitari di II livello, approvati o in corso di approvazione dagli organi competenti, da svolgersi in sedi didattiche previste nella città di Bologna e aventi le seguenti caratteristiche generali:

  • realizzati con modalità e metodologie didattiche che consentano la frequenza anche in orari extra-lavorativi;
  • strutturati per prevedere attività, workshop, outdoor training ed eventi funzionali alla creazione di community di apprendimento;
  • interdisciplinari e pertanto fondati su una articolazione didattica integrata fra più aree tematiche, per le quali far emergere sinergie e interconnessioni operative nella logica della multidisciplinarietà;
  • progettati per valorizzare la dimensione internazionale intesa nelle diverse accezioni anche attraverso esperienze residenziali in contesti internazionali e/o all'estero.

Le aree di competenze devono riguardare in particolare:

  • Performance management;
  • Digital transformation;
  • Governance nelle Pubbliche Amministrazioni;
  • Public Policy;
  • Service Management;
  • Soft skill/capabilities.

Soggetti ammessi alla presentazione della candidatura

Atenei statali e non statali, Fondazioni o consorzi partecipati dalle Università aventi quali finalità l’alta formazione.
I soggetti devono garantire l’erogazione di tutte le attività didattiche in presenza nella città di Bologna e possono candidarsi prevedendo un partenariato con altri atenei e/o istituzioni di alta formazione e di ricerca italiani e/o stranieri.

Risorse

Relativamente alle quote per i dipendenti regionali saranno rese disponibili risorse pubbliche - regionali, eventuali ulteriori risorse pubbliche o private, eventuali risorse PON Governance e Capacità istituzionale - fino ad un massimo di euro 260.000,00 per ciascun anno accademico.

Modalità e termini per la presentazione della candidatura

I soggetti devono presentare la propria candidatura inviando la seguente documentazione:

  1. Richiesta di ammissione dell’offerta e dichiarazione d’impegno debitamente compilata e firmata digitalmente dal legale rappresentante del soggetto richiedente. La richiesta deve essere in regola con le norme sull'imposta di bollo. I soggetti esenti devono indicare nella domanda i riferimenti normativi che giustificano l'esenzione;
  2. Scheda offerta formativa del master descrittiva del percorso, comprensiva delle condizioni e requisiti previsti per l’ammissione e della quota pro-capite di partecipazione al master;
  3. L’atto di approvazione degli organi competenti.

La documentazione deve essere compilata sulla modulistica resa disponibile in questa pagina e deve essere inviata via posta elettronica certificata all'indirizzo svilorg@postacert.regione.emilia-romagna.it entro e non oltre il giorno 14/09/2020.

Tempi ed esiti delle istruttorie

Gli esiti delle procedure saranno sottoposti all’approvazione della Giunta regionale entro 60 gg. dalla data di scadenza del presente Invito. 

Termine per l’avvio delle attività

La prima edizione del master selezionato in esito al presente Invito dovrà obbligatoriamente avere avvio nell’anno 2020.


Responsabile del procedimento è il Responsabile del Servizio Sviluppo delle risorse umane, organizzazione e comunicazione di servizio della Direzione generale Risorse, Europa, innovazione e istituzioni.
Per informazioni svilorg@regione.emilia-romagna.it

Materia: Istruzione e formazione

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/08/06 18:25:53 GMT+2 ultima modifica 2020-08-06T18:25:53+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina