Selezione degli enti di formazione professionale e relativa offerta di qualifiche professionali. Sistema regionale IeFP aa.ss. 2023/2024, 2024/2025, 2025/2026

Delibera di Giunta regionale n. 2246 del 19/12/2022 - Allegato 1
Stato
Aperto
Tipologia di bando Accreditamenti, albi, elenchi
Chi può fare domanda
  • Scuole, università, enti di formazione
  • Soggetti accreditati
Data di pubblicazione 20/12/2022
Scadenza termini partecipazione 07/02/2023 23:55

Presentazione candidatura

Obiettivi

Con il presente Avviso si intende selezionare gli enti di formazione professionale accreditati e le relative qualifiche di III livello EQF che costituiranno l’offerta di percorsi di Istruzione e formazione professionale - IeFP per un triennio, a partire dall’a.s. 2023/2024, per l’assolvimento dell’obbligo di istruzione e del diritto-dovere all’istruzione e formazione.

Soggetti ammessi a presentare la candidatura

Possono candidarsi al presente avviso gli enti di formazione professionale accreditati per l’Obbligo di istruzione nell’ambito Obbligo formativo, ai sensi delle disposizioni regionali vigenti  o che abbiano presentato domanda di accreditamento per tale ambito al momento della presentazione della candidatura.

Gli organismi possono candidare l’offerta di qualifiche professionali con riferimento alle sole sedi accreditate, o per quelle per cui è stata presentata domanda di accreditamento alla data di presentazione della candidatura. Ai sensi di quanto previsto dalla deliberazione di Giunta regionale n. 1298/2015, gli  organismi devono, pena la non ammissibilità, possedere l’accreditamento anche per l’ambito Utenze speciali.

Offerta formativa

Le candidature devono essere riferite alle qualifiche professionali di III livello EQF di cui all’allegato 3a della DGR. n. 1636/2022 Elenco delle qualifiche professionali regionali per il Sistema regionale di Istruzione e formazione professionale.

Modalità e termini per la presentazione della candidatura

Le candidature per la realizzazione dei percorsi di IeFP devono essere compilate esclusivamente attraverso l’apposita modulistica disponibile in questa pagina.

La candidatura deve essere in regola con la normativa in materia di bollo. I soggetti esenti devono indicare nella domanda i riferimenti normativi che giustificano l'esenzione.

La candidatura, firmata digitalmente dal Legale rappresentante, deve essere inviata, via posta elettronica certificata all’indirizzo progval@postacert.regione.emilia-romagna.it entro il 7/02/2023 pena la non ammissibilità.

Tempi ed esiti delle istruttorie

Gli esiti delle valutazioni e della selezione delle candidature presentate saranno sottoposti all’approvazione della Giunta regionale entro 60 gg dalla data di scadenza del presente Avviso.

Trattamento dei dati

Tutti i dati personali di cui l’Amministrazione venga in possesso in occasione dell’espletamento del presente procedimento sono trattati nel rispetto del Regolamento europeo n. 679/2016 sulla protezione dei dati.


Il Responsabile del procedimento ai sensi della L.241/90 ss.mm.ii. è il Responsabile del Settore Educazione, istruzione, formazione, lavoro della Direzione generale Conoscenza, ricerca, lavoro, imprese.

Per informazioni progval@regione.emilia-romagna.it

Materia: Istruzione e formazione

Azioni sul documento

ultima modifica 2022-12-20T11:07:06+01:00
Questa pagina ti è stata utile?

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina