Formazione regolamentata

Assistente di studio odontoiatrico (ASO)

L’Assistente di studio odontoiatrico svolge le attività finalizzate all’assistenza dell’odontoiatra e dei professionisti sanitari del settore durante la prestazione clinica, alla predisposizione dell’ambiente e dello strumentario, all’accoglimento dei clienti e alla gestione della segreteria e dei rapporti con i fornitori.

Formazione regolamentata

Requisiti di accesso ai corsi

  • Possono essere ammesse ai corsi di formazione le persone maggiorenni in possesso del certificato di assolvimento dell’obbligo di istruzione. Coloro che hanno concluso la scuola media entro il 2006 possono esibire il diploma di scuola secondaria di primo grado; 
  • Possono accedere i minori se in possesso di una qualifica professionale triennale rilasciata nell’ambito dei percorsi di Istruzione e Formazione Professionale;

Durata

La durata del corso di qualificazione è di 700 ore minime, di cui almeno 300 ore di teoria ed esercitazioni pratiche ed almeno 400 ore di tirocinio curricolare.

E’ consentito l’utilizzo della formazione a distanza nella misura massima del 30 % del monte ore teorico, di cui un tetto massimo del 10% in modalità asincrona.

Crediti formativi

Possono essere valutati come crediti formativi:

  • titoli conseguiti in esito a corsi di formazione professionale formalmente autorizzati/riconosciuti dalle pubbliche amministrazioni competenti;
  • titoli di studio rilasciati da istituzioni scolastiche pubbliche o paritarie o istituzioni universitarie accreditate dai Ministeri competenti;
  • attestati rilasciati in esito a corsi promossi e/o patrocinati dalle associazioni dei medici odontoiatri iscritti all’Albo, dai relativi Albi e/o Ordini, o dalle associazioni degli assistenti di studio odontoiatrico.

Esame finale 

Per accedere all’esame occorre aver frequentato almeno il 90% del monte ore minimo. L’ esame finale consiste in una parte teorica e in una pratica.

La parte teorica è suddivisa in una prova scritta, anche sotto forma di test, ed in un colloquio orale. La parte pratica consiste in una prova di simulazione da realizzarsi “in situazione” ricreando un contesto ambientale e di relazione analogo a quello in cui l’ASO dovrà svolgere la propria attività lavorativa, allo scopo di valutare le competenze acquisite ed effettivamente agite dall’allievo.

Attestato rilasciato

Attestato di abilitazione, con valore di qualificazione per Assistente di studio odontoiatrico.

Soggetti erogatori

Possono realizzare i corsi di formazione finalizzati all’acquisizione della qualificazione di ASO gli enti di formazione professionale accreditati e le Aziende Sanitarie Locali, previa autorizzazione da parte della Regione.

Normativa e atti amministrativi di riferimento

Regionali

  • Delibera di GR n. 1257 del 25/07/2022 - Nuove disposizioni per la formazione dell'assistente di studio odontoiatrico (ASO). Accordo stato regioni n. 199 del 7 ottobre 2021. Abrogazione della delibera di giunta regionale n. 1849/2018.

Comunitari e nazionali

  • DPCM del 9 marzo 2022 (pdf152.31 KB)- Recepimento dell'Accordo sancito tra il Governo, le regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano in data 7 ottobre 2021, concernente l'individuazione del profilo professionale dell'assistente di studio odontoiatrico, quale operatore d'interesse sanitario.

  • Accordo Stato-Regioni del 7 ottobre 2021 (pdf1.9 MB) - Accordo, ai sensi dell’articolo 4 del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano che sostituisce l’Accordo tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano del 23 novembre 2017 (Rep. Atti n. 209/CSR), concernente l’individuazione del profilo professionale dell’Assistente di studio odontoiatrico, quale operatore d’interesse sanitario di cui all’art. 1, comma 2, della legge 26.02.2006, n. 43, e per la disciplina della formazione, successivamente recepito con il Decreto del presidente del consiglio dei Ministri 9 febbraio 2018. 

Le informazioni presenti in questa scheda hanno un esclusivo carattere divulgativo e conoscitivo. Non sono in alcun modo sostitutive degli atti normativi ed amministrativi ivi indicati, a cui in ogni caso si rimanda.

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/11/21 09:54:00 GMT+1 ultima modifica 2022-08-08T10:39:07+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina