Formazione regolamentata

Operatore pratico di inseminazione artificiale

 

 

Formazione regolamentata

Requisiti di ammissione

Maggiore età

Obbligo Formativo assolto o adempiuto

Durata minima

3 mesi

  • Corsi per operatori pratici della fecondazione artificiale bovina: 200 ore
  • Corsi per operatori pratici della fecondazione artificiale suina: 150 ore

Contenuti

  • Tecniche di fecondazione
  • Corretta, manipolazione ed utilizzazione del seme
  • Nozioni di selezione e miglioramento genetico

Metodologie didattiche

Lezioni teoriche ed esercitazioni pratiche (a gruppi di 10)

Partecipanti

Minimo 25 partecipanti

Sede

Centri di fecondazione, facoltà universitarie, istituti zooprofilattici, istituti zootecnici specializzati

Soggetto erogatore

  • Enti locali
  • Enti di sviluppo
  • Consorzi, cooperative, istituti e organizzazioni zootecniche che esplicano attività con particolare riguardo al settore della fecondazione animale

 

Informazioni Esame

Requisiti di accesso

Frequenza del corso di formazione regolamentata

Nomina Commissione

Amministrazione provinciale – Agricoltura

Componenti della Commissione

  • Veterinario provinciale (Veterinario dell’AUSL)
  • Ispettore agrario (Rappresentante dell’Assessorato provinciale Agricoltura)
  • Rappresentante dell’ordine dei veterinari della Provincia sede di esame
  • Rappresentante dell’Associazione allevatori
  • Rappresentante dell’ente che organizza il corso
  • Veterinario direttore o un responsabile di un Impianto di fecondazione artificiale (Centro di produzione di materiale seminale)

Tipologia di prova

Prova teorico - pratica

Attestato rilasciato

Attestato di idoneità (corrispondente in Regione Emilia Romagna all’Attestato di abilitazione)

Amministrazione competente al rilascio

Amministrazione provinciale – Agricoltura

 

Informazioni Albo/Elenco

Requisiti professionali

  • Attestato di idoneità/abilitazione
  • Iscrizione all’Albo professionale (per i veterinari)

Registrazione

Elenco regionale

Amministrazione competente al rilascio

Amministrazione provinciale

 

Normativa e atti amministrativi di riferimento

Regionali

Legge regionale n. 5 del 03/04/2002 (pdf17.31 KB) Conferimento di funzioni amministrative alle province in materia di sanità veterinaria.

Legge regionale n. 11 del 15/02/1980 (pdf67.92 KB) Organizzazione e disciplina della riproduzione animale

Legge regionale n. 15 del 30/05/1997 (pdf97.03 KB) Norme per l'esercizio delle funzioni regionali in materia di agricoltura. Abrogazione della L.R. 27 agosto 1983, n. 34.

Determina n. 7489 del 20/07/2001 (doc276.99 KB) Approvazione del nuovo Regolamento d'esecuzione della Legge 15/01/1992 n. 30 "Disciplina della riproduzione animale". Modalità applicate.

Delibera di GR n. 1298/2015 - Disposizioni per la programmazione, gestione e controllo delle attività formative e delle politiche attive del lavoro - Programmazione SIE 2014/2020

Comunitari e nazionali

Decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del 26/05/2000 (pdf30.98 KB) Individuazione delle risorse umane, finanziarie, strumentali ed organizzative da trasferire alle regioni in materia di salute umana e sanità veterinaria ai sensi del titolo IV, capo I, del decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 112.

Decreto ministeriale n. 403 del 19/07/2000 (pdf91.89 KB) Approvazione del nuovo regolamento di esecuzione della legge 15 gennaio 1991, n. 30, concernente disciplina della riproduzione animale.

Legge n. 280 del 03/08/1999 (pdf15.65 KB) Modifiche ed integrazioni alla legge 15 gennaio 1991, n. 30, recante disciplina della riproduzione animale, anche in attuazione della direttiva 94/28/CE del Consiglio, del 23 giugno 1994.

Legge n. 74 del 11/03/1974 (pdf14.2 KB) Modificazioni ed integrazioni della legge 25 luglio 1952,n.1009, e del relativo regolamento sulla Fecondazione artificiale degli animali.

Legge n. 30 del 15/01/1991 (pdf29.12 KB) Disciplina della riproduzione animale.

 

Percorso per l'esercizio della professione-attività

Percorso Operatore pratico inseminazioneartificiale

 

Le informazioni presenti in questa scheda hanno un esclusivo carattere divulgativo e conoscitivo. Non sono in alcun modo sostitutive degli atti normativi ed amministrativi ivi indicati, a cui in ogni caso si rimanda.

Azioni sul documento

pubblicato il 2014/03/11 12:05:00 GMT+1 ultima modifica 2021-02-05T12:16:16+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina