Formazione per il contrasto della dispersione scolastica e successo formativo

PO FSE 2014/2020, obiettivo tematico 8, priorità di investimento 8.2 – Procedura just in time - Delibera di GR n. 1722 del 22/10/2018, Allegato 1
Tipologia di bando Agevolazioni, finanziamenti, contributi
Destinatari
  • Altro
Ente
  • Regione Emilia-Romagna
Data di pubblicazione 23/10/2018
Scadenza termini partecipazione 12/12/2019 12:00

Presentazione candidatura

L’Invito intende dare continuità a un'offerta formativa che permetta ai giovani nella fascia compresa tra i 18 e i 24 anni, non in possesso di un diploma di istruzione o di una qualifica professionale, l’acquisizione delle conoscenze e delle competenze necessarie per un inserimento qualificato nelle imprese del territorio regionale che esprimano un fabbisogno formativo e professionale rendendo disponibili nuove opportunità occupazionali.

I fabbisogni formativi e professionali nonché gli impegni di almeno tre imprese dovranno essere formalizzati in un Accordo di Partenariato pena la non ammissibilità dell’Operazione. Le imprese firmatarie dell’Accordo dovranno essere caratterizzate da processi produttivi simili/assimilabili.

Destinatari

Giovani con età compresa tra i 18 e i 24 anni che, pur avendo assolto l’obbligo d'istruzione e il diritto-dovere all'istruzione e formazione con il compimento della maggiore età, hanno conseguito al più la licenza media e che non frequentano percorsi di istruzione secondaria superiore o attività formative e non lavorano.

Operazioni finanziabili

Le operazioni dovranno rappresentare un'organica progettazione riferita alle caratteristiche dei partecipanti e ai fabbisogni espressi e agli impegni assunti dalle imprese - almeno tre - firmatarie dell’Accordo di partenariato.

Una stessa Operazione potrà prevedere un solo Progetto formativo e il relativo progetto per la certificazione delle competenze per il rilascio di una qualifica professionale di 3^ livello - EQF, pena la non ammissibilità.  Le qualifiche candidabili sono definite al punto D. dell'Invito.

Alle operazioni che saranno approvate in esito al presente Invito si applicano le misure di attuazione della deliberazione di Giunta regionale n. 192/2017 così come definite dalla deliberazione di Giunta regionale n. 1110/2018 con riferimento all’Ambito di accreditamento “formazione superiore”.

Soggetti ammessi alla presentazione delle operazioni

Organismi accreditati per l’ambito della “Formazione superiore” ai sensi della normativa regionale vigente.

Risorse

euro 1.500.000,00 di cui al Programma operativo regionale Fse 2014/2020

Modalità e termini per la presentazione delle operazioni

Le operazioni dovranno essere compilate attraverso la procedura web disponibile su https://sifer.regione.emilia-romagna.it e inviate per via telematica a partire dal 12/12/2018 fino ad esaurimento delle risorse disponibili e comunque non oltre le ore 12.00 del 12/12/2019, pena la non ammissibilità.

La richiesta di finanziamento, completa degli allegati nella stessa richiamati, dovrà essere inviata via posta elettronica certificata all’indirizzo progval@postacert.regione.emilia-romagna.it entro e non oltre il giorno successivo alla data di presentazione telematica, pena la non ammissibilità. La domanda, firmata digitalmente dal legale rappresentante del soggetto richiedente, dovrà essere in regola con le norme sull'imposta di bollo.

L'Accordo di Partenariato, sottoscritto dalle parti, dovrà essere inviato sempre tramite la procedura applicativa web, disponibile all’indirizzo https://sifer.regione.emiliaromagna.it

Procedure di valutazione

Al fine di ridurre gli oneri a carico dell’Amministrazione, si procederà, alle date sotto riportate, alla individuazione delle Operazioni oggetto di istruttoria per l’ammissibilità e successiva valutazione:

  • 10 gennaio 2019
  • 27 febbraio 2019
  • 4 aprile 2019
  • 15 maggio 2019
  • 2 luglio 2019
  • 19 settembre 2019
  • 24 ottobre 2019

Trattamento dei dati

I dati dei beneficiari sono pubblicati in formato aperto ed elaborati ai fini della prevenzione del rischio di frodi e irregolarità


Il Responsabile del procedimento ai sensi della L.241/90 ss.mm.ii. è la Responsabile del Servizio Programmazione delle politiche dell'istruzione, della formazione, del lavoro e della conoscenza della Direzione Economia della Conoscenza, del Lavoro e dell'Impresa.

Per informazioni è possibile contattare il Servizio inviando una email all’indirizzo progval@regione.emilia-romagna.it

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/10/23 16:44:37 GMT+1 ultima modifica 2018-10-23T16:44:37+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina