Archivio notizie

(06/10/10) Modena capitale della sicurezza sul lavoro

Si chiama “Ambiente Lavoro Convention” ed è l'appuntamento più importante nel nostro Paese per quanto riguarda la sicurezza e la salute nei luoghi di lavoro.

(22/09/10) Notte dei ricercatori, presentata in Regione l'edizione 2010

Dopo il grande successo della prima edizione torna anche quest’anno in Emilia-Romagna la Notte dei Ricercatori. Tra giochi scientifici, esperimenti, mini conferenze, concerti e spettacoli venerdì 24 settembre 2010 tutti avranno la possibilità di conoscere da vicino i risultati del sistema regionale della ricerca dell’Emilia-Romagna e l’attività dei 150 mila studenti e degli 8 mila ricercatori impegnati nelle università e negli enti di ricerca.

(20/09/10) Growing Up Together: buone prassi d’integrazione

Individuare e sperimentare buone prassi per l’integrazione dei giovani immigrati nelle scuole, sul lavoro, nella società: questo l’obiettivo di “Growing Up Together”, progetto co-finanziato dall’Agenzia Nazionale LLP nell’ambito del Programma di Apprendimento Permanente Comenius-Regio 2010, che nei prossimi due anni verrà realizzato dalla Regione Emilia-Romagna e dalla Regionförbundet Östsam (Svezia), in collaborazione con un consorzio di nove partner tra enti e scuole locali.

(11/09/10) Inaugurazione anno scolastico: il 14 settembre le scuole dell'Emilia-Romagna in diretta web

Una diretta web tra docenti e studenti delle scuole dell’Emilia-Romagna, per condividere idee, aspettative, stati d’animo di un’intera comunità che si rimette al lavoro. Così la Regione ha scelto di dare avvio al nuovo anno scolastico il 14 settembre con l’iniziativa intitolata “Una scuola grande come la Regione”.

(15/09/10) Conferenza regionale per il sistema formativo

Si è svolta oggi a Bologna la Conferenza regionale per il sistema formativo, presieduta dall’assessore regionale alla Scuola e Formazione Patrizio Bianchi e a cui hanno partecipato i rappresentanti di tutte le Province, delle autonomie scolastiche e dell’Ufficio Scolastico Regionale. E’ stato affrontato il tema del riparto delle risorse recentemente stanziate dalla Regione a favore delle autonomie scolastiche e si è analizzata provincia per provincia la situazione della scuola dell’infanzia in Emilia-Romagna.

(09/09/10) Le Regione stanzia 10 milioni per la scuola

Due milioni di euro per non lasciare nessun bambino in lista d’attesa alla scuola materna, un milione per sostenere l’autonomia scolastica e favorire una cultura organizzativa di rete tra le scuole, quattro milioni di euro alle Province per gestire le differenze e sostenere l’integrazione dei bambini con disabilità e degli stranieri, tre milioni per dare alle famiglie con entrambi i genitori che lavorano assegni di conciliazione per favorire l’accesso al nido.

(31/08/10) Semplificazione delle procedure di accesso agli ammortizzatori sociali: una nota sulla delibera 1159/10

Nella sezione “Procedure di accesso agli ammortizzatori e atti di autorizzazione” del sito è stata pubblicata una nota esplicativa curata dal Servizio Lavoro della Regione Emilia-Romagna relativa alla Delibera di Giunta Regionale n. 1159 del 26 luglio 2010, che porta alcune modifiche alla Delibera 692 del 18 maggio 2009 finalizzate alla semplificazione delle procedure di accesso agli ammortizzatori sociali.

(24/08/10) Organici, gli assessori Bianchi e Marzocchi incontrano i sindacati

Richiesta immediata al ministero di garantire altri posti in organico – “perché la Regione non può in nessun modo surrogare le carenze dello Stato” – e di assicurare prima di tutto la funzionalità di “ciò che è d’obbligo”, e quindi di scuole elementari, medie e superiori. Al tempo stesso, impegno e disponibilità a individuare possibili soluzioni e progetti per salvaguardare quel patrimonio formativo che risulterebbe più penalizzato, e cioè la scuola dell’infanzia.

(24/08/10) Conferenza regionale per il sistema formativo: in Emilia-Romagna situazione grave e preoccupante, necessario un percorso verso l'autonomia.

Una situazione, quella dell’Emilia-Romagna, “gravissima” e “preoccupante”. A cui lo Stato non è più in grado di far fronte, dal momento che non ha nemmeno assegnato gli insegnanti necessari alla scuola dell’obbligo. E’ la posizione espressa dagli assessori Patrizio Bianchi (Scuola) e Teresa Marzocchi (Politiche sociali), discussa e condivisa dalla Conferenza regionale per il sistema formativo durante l’incontro di ieri.

(06/08/10) Formazione alta e superiore, in linea i 122 percorsi approvati dalla Giunta

Pubblicate le schede informative relative ai 122 nuovi corsi di formazione recentemente approvati dalla Giunta con un impegno di 9 milioni di euro del Fondo sociale europeo.

(29/07/10) Formazione. La Regione snellisce le procedure di gestione e controllo delle attività

La Regione Emilia-Romagna semplifica il sistema di gestione e controllo per le attività della formazione professionale e introduce modalità di finanziamento innovative basate su costi standard. Si inizierà con le attività rivolte ai giovani in obbligo formativo, utilizzando il criterio della ‘performance realizzativa’ al posto del controllo amministrativo delle spese, mentre per il finanziamento di tutte le azioni del piano di politiche attive per attraversare la crisi sarà utilizzato il sistema dei voucher.

(26/07/10) Operatore socio-sanitario, 19 nuovi percorsi formativi

Prosegue l’attuazione della programmazione straordinaria approvata dalla Regione e cofinanziata dal Fse finalizzata ad incrementare, all’interno del sistema dei servizi socio assistenziali e socio sanitari del nostro territorio, la qualificazione del personale assistenziale in relazione alla qualifica di Operatore Socio Sanitario (OSS). In autunno partiranno sul territorio regionale 19 nuovi corsi rivolti a disoccupati. I termini di scadenza per l’iscrizione alla selezione sono fissati per il 17 settembre 2010.

(23/07/10) Flash su mercato del lavoro e ammortizzatori sociali in Emilia-Romagna (giugno 2010)

È in linea il nuovo flash su mercato del lavoro e ammortizzatori sociali in Emilia-Romagna, aggiornato a giugno 2010.

(21/07/10) Formazione alta e superiore, la giunta impegna 9 milioni di euro

Con un impegno di 9 milioni di euro del Fondo sociale europeo la giunta regionale ha approvato l’offerta formativa della terza annualità dei Poli tecnici. Si tratta di 94 percorsi di formazione alta e superiore e 28 percorsi di istruzione e formazione tecnica superiore (IFTS) che saranno realizzati a partire da settembre dai diversi soggetti - università, enti di ricerca, istituti scolastici, enti di formazione e imprese - che costituiscono la rete regionale dei Poli tecnici.

(13/07/10) Guida alla mobilità nei paesi dell’Unione europea

Si intitola “I cittadini e le cittadine di paesi terzi soggiornanti di lungo periodo - Guida alla mobilità nei paesi dell’Unione europea” la pubblicazione realizzata dall’associazione della UIL Unione Italiana degli Immigrati del Friuli Venezia Giulia che illustra i contenuti principali della direttiva 2003/109/CE relativa allo status dei cittadini di paesi terzi che siano soggiornanti di lungo periodo.

(08/07/10) Flash su mercato del lavoro e ammortizzatori sociali in Emilia-Romagna (maggio 2010)

È in linea il nuovo flash su mercato del lavoro e ammortizzatori sociali in Emilia-Romagna, aggiornato a maggio 2010.

(30/06/10) Le mani per pensare

On line il testo della lezione magistrale di Richard Sennett organizzata a Bologna nel settembre scorso per condividere con gli attori del sistema educativo regionale una riflessione sulla cultura tecnico-scientifica e sull’importanza dell’investimento sulle competenze e le capacità delle persone e delle organizzazioni.

(25/06/10) Fondo sociale europeo, già impegnati dalla Regione 339 milioni per la formazione

Sono 339 milioni di euro le risorse del Fondo Sociale Europeo già impegnate dalla Regione Emilia-Romagna alla fine del 2009, pari al 42% del totale del piano finanziario per il periodo 2007-2013.

(23/06/10) Una campagna contro lo sfruttamento in ambito lavorativo. In Emilia-Romagna 173 persone prese in carico

Sono arrivate in Emilia-Romagna perlopiù dal nord Africa e dall’est Europa con la speranza di un futuro migliore. E invece, tra cantieri edili, campi, ristoranti e vendita di gadget, si sono ritrovate vittime di gravi forme di sfruttamento lavorativo. A cui però si sono ribellate.

(22/06/10) Start Cup-Spinner 2013

Parte martedì 22 giugno con un incontro nella Sala dei Cento della Cassa di Risparmio in Bologna l'edizione 2010 di Start Cup-Spinner 2013, la Business Plan Competition dell'Emilia-Romagna per la creazione di nuove imprese.

Azioni sul documento

Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it